L’Inter sostiene l’Ospedale Sacco: forte donazione al Dipartimento

Articolo di
4 Marzo 2020, 21:25
Logo Maglia Inter 2019-20
Condividi questo articolo

L’Inter comunica di aver effettuato una donazione a favore dell’Ospedale Sacco, che ha individuato i primi tre genomi completi del Coronavirus che si sta diffondendo in Italia. Ecco l’annuncio da parte della società, che conferma ancora una volta di essere in prima linea su queste situazioni.

IL COMUNICATO – “FC Internazionale Milano e Steven Zhang annunciano la donazione di 100.000 euro a favore del Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche L. Sacco di Milano, diretto dal Prof. Massimo Galli.

La donazione, nelle intenzioni dell’Inter e del suo Presidente, è funzionale a sostenere le attività di ricerca, fiore all’occhiello del Dipartimento, struttura di eccellenza che si è distinta per aver identificato i primi tre genomi completi ottenuti dagli isolati italiani di SARS-CoV-2 circolanti in Lombardia.

Il lavoro è stato svolto dal gruppo di Università Statale di Milano e Ospedale Sacco, coordinato dai docenti del dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche dell’Università Statale Gianguglielmo Zehender, Claudia Balotta e Massimo Galli. È lo stesso team che ha portato a termine l’isolamento dei 3 ceppi di COVID-19 attualmente circolanti nell’area di Codogno.

L’analisi in corso di ulteriori genomi consentirà di ottenere stime più precise sull’ingresso del virus nel nostro Paese e sulle possibili vie di diffusione”.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE