NazionaliPrimo Piano

Inter, sospiro di sollievo? Posticipate le partite nazionali sudamericane

Si avvicina sempre di più la sosta per le nazionali, ma una notizia fa tirare un sospiro di sollievo all’Inter e ai suoi tifosi. La COMNEBOL, federazione calcistica sudamericana, ha annunciato infatti lo spostamento delle partite per le qualificazione al Mondiale.

PAUSA POSTICIPATA – Lautaro MartinezArturo VidalAlexis Sanchez e Matias Vecino. I quattro giocatori sudamericani dell’Inter non partiranno per i propri impegni con le nazionali. Gianni Infantino – presidente della FIFA – non ha trovato l’accordo con la CONMEBOL per far disputare le qualificazioni ai Mondiali 2022 in programma proprio tra fine marzo e inizio aprile. Il motivo, chiaramente, è da ricollegare ai problemi legati all’emergenza Coronavirus. Un’ottima notizia dunque per i nerazzurri e per Antonio Conte che potrà avere tre dei suoi uomini principali a disposizione, senza dover restare con il fiato sospeso per la loro incolumità.

COMUNICATO UFFICIALE – Proprio la stessa CONMEBOL ha confermato le voci. Ecco il comunicato ufficiale che sicuramente farà stare tranquilli i tifosi dell’Inter: “Il consiglio della CONMEBOL ha deciso di sospendere le due giornate in programma di partite per le qualificazioni ai Mondiali 2022 previste a marzo. La decisione è legata all’impossibilità di avere per tempo e in forma tutti i giocatori sudamericani. La FIFA analizzerà la riprogrammazione delle due date insieme alla CONMEBOL. Si analizzeranno prossimamente le diverse possibilità per i recuperi”.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.