EditorialiPrimo Piano

Inter-Sassuolo, rinvio sacrosanto. Ma non in Italia, il paese della polemica

È notizia di poche ore fa il rinvio di Inter-Sassuolo, disposto dall’ATS di Milano a causa del focolaio riscontrato in casa nerazzurra. Ma, per qualcuno, i nerazzurri sono favoriti.

RINVIO – Inter-Sassuolo sarà rinviata. La notizia, arrivata qualche ora fa, è arrivata dopo la disposizione dell’ATS di Milano, in conseguenza del focolaio di Coronavirus scoppiato in casa nerazzurra. Tutto normale, la storia dovrebbe finire qui: il protocollo è stato seguito alla lettera e, come da regolamento, la partita viene rinviata per prevenire un concreto rischio sanitario. E invece no, perché siamo in Italia. Nel nostro paese è abitudine consolidata quella di contestare, trovare del marcio in ogni decisione, anche in quelle che seguono alla lettera i regolamenti, sottoscritti da tutte le parti in causa, solo per delle antipatie e senza motivi apparenti. Succede quindi che tifosi, ed alcuni giornalisti e addetti ai lavori, abbiano gridato allo scandalo e al “Campionato falsato” per il rinvio del match tra Inter e Sassuolo.

REGOLAMENTO – L’Inter ha “beneficiato” del regolamento per la prima volta in stagione. In un’altra situazione, pressoché analoga, con i nerazzurri con 6 positivi alla vigilia del Derby poi perso con il Milan, non è stato paventato alcun rinvio. Ma nessuno ha gridato allo scandalo. In altre situazioni, paragonabili a quella di Inter-Sassuolo, il rinvio, invece, è stato salutato come una giusta applicazione del regolamento. Basti pensare alla situazione relativa al Torino, per cui sono state rinviate due partite (una già recuperata, ndr). Spostandoci all’estero, nessuno ha mai mosso foglia quando le partite del Manchester City, capolista in Inghilterra, sono state rinviate per Coronavirus.

POLEMICHE STERILI – Le polemiche relative a questa situazione sono estremamente sterili, basate più sull’antipatia che su fatti concreti. Per qualcuno, è il caso di dirlo, vedere l’Inter prima in classifica è un vero e proprio fastidio.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.