Inter-Roma, i nerazzurri trovano il pareggio con Vecino

Articolo di
21 gennaio 2018, 22:40
Vecino

Termina la partita tra Inter e Roma: nella seconda frazione di gioco domina largamente la squadra nerazzurra che però impatta numerose volte su un muro chiamato Alisson prima che Eder trovi un pareggio strameritato

SECONDO TEMPO – Riprende il gioco. Al 54′ da calcio d’angolo cross di Pellegrini per il colpo di testa testa di Dzeko sul fondo. Al 55′ cross di Perisic che diventa un tiro pericoloso grazie alla deviazione di Florenzi. Alisson smanaccia allontanando. Al 58′ cross di Cancelo ma Perisic colpisce male. Al 62′ tiro da fuori area di Candreva ma Alisson blocca tuffandosi. Al 65′ cross di Candreva per il colpo di testa innocuo di Perisic. Al 67′ cross di Candreva per il colpo di testa a lato di Icardi. Al 71′ Miranda per Eder che calcia ma trova un ottimo Alisson. PALO PER L’INTER: al 74′ cross di Perisic per la girata di Icardi e la deviazione di Alisson che spinge il pallone sul palo. OCCASIONE PER L’INTER: al 78′ cross di Cancelo per il colpo di testa di Eder alto davvero di poco. OCCASIONE PER L’INTER: all’80’ ancora Icardi a colpo sicuro e di nuovo è Alisson a dirgli di no con un super intervento. GOL DELL’INTER: all’86’ cross di Brozovic per il colpo di testa di Vecino con il pallone che stavolta supera Alisson. Al 91′ Skriniar fa sponda per Eder che calcia sul fondo.

INTER 1 – 1 ROMA

MARCATORI: 31′ El Shaarawy (R), 86′ Vecino

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 7 Cancelo, 37 Skriniar, 25 Miranda, 21 Santon; 11 Vecino, 5 Gagliardini; 87 Candreva, 20 Borja Valero, 44 Perisic; 9 Icardi (C).

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 2 Lisandro Lopez, 13 Ranocchia, 29 Dalbert, 33 D’Ambrosio, 55 Nagatomo; 10 Joao Mario, 77 Brozovic; 17 Karamoh, 23 Eder, 99 Pinamonti.

Allenatore: Luciano Spalletti

ROMA (4-3-3): 1 Alisson; 24 Florenzi (C), 20 Fazio, 44 Manolas, 11 Kolarov; 7 Pellegrini, 6 Strootman, 4 Nainggolan; 30 Gerson, 9 Dzeko, 92 El Shaarawy.

A disposizione: 18 Lobont, 28 Skorupski; 5 Juan Jesus, 15 Hector Moreno, 22 Nura, 25 Bruno Peres, 33 Emerson Palmieri; 14 Schick, 17 Cengiz Under, 23 Defrel, 48 Antonucci.

Allenatore: Eusebio Di Francesco.

NOTE: -; Ammoniti: Perisic (I) al 58′, Cancelo (I) al 68′; Sostituzioni: Brozovic per Gagliardini (I) al 46′, Bruno Peres per Gerson (R) al 70′, Eder per Candreva (I) al 70′, Juan Jesus per El Shaarawy (R) al 75′, Dalbert per Santon (I) al 77′, Schick per Dzeko (R) al 84′; Recupero: 4′







ALTRE NOTIZIE