Inter-Roma, a San Siro termina 0-0: primo posto in classifica a rischio

Articolo di
6 Dicembre 2019, 22:45
Conte Inter
Condividi questo articolo

Termina Inter-Roma, sfida valevole per la quindicesima giornata di Serie A. Clicca QUI per la cronaca minuto per minuto della partita, a cura di Inter-News.it.

SECONDO TEMPO Dopo i primi 45 minuti terminati sul punteggio di 0-0, riprende Inter-Roma. Al 49′ nerazzurri di nuovo vicini al gol: Borja Valero mette Vecino da solo davanti a Mirante, ma il portiere giallorosso nega la rete dell’1-0 all’uruguaiano con una parata incredibile. Al 61′ arriva il primo cartellino giallo della partita: Calvarese ammonisce Diego Godin per una trattenuta su Nicolò Zaniolo. Al 62′ cartellino anche per Valentino Lazaro che si fa saltare da Kolarov e lo mette a terra con un intervento in ritardo. Al 65′ ci prova Cristiano Biraghi dal limite dell’area: botta di destro, doppia deviazione e palla fuori, ma sulla seconda deviazione (di Godin), c’è fuorigioco. Al 68′ secondo cambio in casa giallorossa: fuori Diego Perotti, dentro Edin Dzeko. Grande occasione nuovamente per i nerazzurri: Lautaro Martinez va via di forza alla difesa giallorossa, Spinazzola riesce a chiuderlo all’ultimo secondo sul tiro. Proteste dell’argentino: sul rimpallo, il pallone finisce sul gomito dell’esterno giallorosso, ma per il direttore di gara non c’è calcio di rigore. Al 72′ secondo cambio anche per Antonio Conte: fuori Borja Valero, dentro Kwadwo Asamoah. Al 77′ primo cartellino giallo anche per gli ospiti: Lautaro Martinez recupera palla di forza a Mancini che lo stende e prende l’ammonizione. Altra ammonizione in casa Inter all’81’, questa volta per Marcelo Brozovic.  All’88’ terzo e ultimo cambio per Conte: fuori Cristiano Biraghi, dentro Danilo D’Ambrosio. Anche Fonseca si gioca l’ultimo cambio, togliendo Mkhitaryan all’89’ e mettendo al suo posto Alessandro Florenzi. Al 90′ arrivano tre minuti di recupero. Senza ulteriori emozioni arriva il triplice fischio finale, pareggio a reti inviolate tra le due squadre, con la Juventus che contro la Lazio potrà riprendersi il primo posto in classifica.

INTER 0 – 0 ROMA

MARCATORI:

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 2 Godin, 6 de Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 8 Vecino, 20 Borja Valero, 77 Brozovic, 34 Biraghi; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 13 Ranocchia, 33 D’Ambrosio, 95 Bastoni; 18 Asamoah, 19 Lazaro, 21 Dimarco, 32 Agoumé; 16 Politano, 30 Esposito.

Allenatore: A. Conte

ROMA (4-2-3-1): 83 Mirante; 18 Santon, 23 Mancini, 6 Smalling, 11 Kolarov; 21 Veretout, 42 Diawara; 77 Mkhitaryan, 7 Pellegrini (C), 8 Perotti; 22 Zaniolo.

A disposizione: 45 Cardinali, 63 Fuzato; 5 Juan Jesus, 15 Cetin, 24 Florenzi, 37 Spinazzola; 9 Dzeko, 17 Cengiz Under, 19 Kalinic, 48 Antonucci.

Allenatore: P. Fonseca

Note: Infortunio per Santon (R) al 16′, infortunio per Candreva (I) al 47′; Ammoniti: Godin (I) al 61′, Lazaro (I) al 62′, Mancini (R) al 77′, Brozovic (I) all’82’; Sostituzioni: Spinazzola per Santon (R) al 16′, Lazaro per Candreva (I) al 47′, Dzeko per Perotti (R) al 68′, Asamoah per Borja Valero (I) al 72′, D’Ambrosio per Biraghi (I) all’88’, Florenzi per Mkhitaryan (R) all’89’; Recupero: 2′ (PT), 3′ (ST)

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE