Inter, ripartenza posticipata: motivazioni e nuovo piano – GdS

Articolo di
4 Maggio 2020, 18:28
Conte Inter Allenamento
Condividi questo articolo

Slitta la ripresa degli allenamenti per l’Inter di Conte. I nerazzurri infatti non ripartiranno domani. Ecco le motivazioni che hanno portato a questa scelta secondo quanto riportato dalla “Gazzetta dello Sport”

MOTIVAZIONI – “Le linee guida per la ripresa degli allenamenti, pubblicate in mattinata dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio, prevede che vengano effettuati un esame clinico e un tampone (o altro test rapido validato) a tutti i giocatori di Serie A. Impossibile quindi essere pronti immediatamente: solo dopo che verranno completate le visite mediche si partirà con gli allenamenti, al via forse già mercoledì”.

UNICO ASSENTE – “L’Inter ha deciso che la Pinetina sarà aperta per zone: ok i 4 campi e la foresteria, off limits gli spogliatoi e il resto della club house. I nerazzurri si alleneranno a gruppi di 3-4-5: le sedute sono facoltative, come spiegato ieri dal club, ma ovviamente tutti i giocatori si rimetteranno in moto. Da Lukaku a Eriksen,i nerazzurri sono tutti disponibili ad eccezione di Alexis Sanchez: l’attaccante è tornato dal Cile il 22 aprile, sino a mercoledì dovrà rimanere dentro casa per la quarantena e poi comincerà gli allenamenti”.

Fonte: Gazzetta.it


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE