Inter-PSV Eindhoven, Icardi pareggia ma non basta: 1-1 e nerazzurri out

Articolo di
11 dicembre 2018, 22:55
Icardi

Termina Inter-PSV Eindhoven: nella seconda frazione di gioco i nerazzurri trovano il pareggio grazie a Icardi, ma non basta perché nel finale arriva il pareggio anche del Tottenham a Barcellona. Clicca QUI per leggere la cronaca completa della partita, fornita da Inter-news.it

SECONDO TEMPO – Dopo la prima frazione di gioco terminata sul punteggio di 0-1 , riprende Inter-PSV Eindhoven. I nerazzurri ripartono con il piglio giusto: al 48′ Icardi si libera in area e trova il tiro, ma Zoet è bravo a dire di no con una grande parata. Al 52′ ammonito Zoet per perdita di tempo.  Al 56′ primo cambio in casa Inter: fuori Antonio Candreva, dentro Keita Balde. Al 65′ primo cambio anche per van Bommbel: fuori Gutierrez, dentro Sadilek. Al 69′ secondo cambio per Spalletti: fuori Asamoah, dentro Lautaro Martinez. Al 70′ altro cambio anche in casa dei biancorossi, con Malen che entra al posto di Bergwijn. Al 73′ arriva finalmente il pareggio per l’Inter: cross perfetto di Politano dalla destra, il solito Mauro Icardi arriva per primo sul pallone e di testa insacca alle spalle di Zoet: 1-1. Al minuto 83 arriva anche il terzo e ultimo cambio in casa nerazzurra: fuori Politano, dentro Vrsaljko. Dopo 4 minuti di recupero, allungati a 6, termina la sfida. I nerazzurri gettano letteralmente al vento una qualificazione che sembrava alla portata, complice anche il pareggio 1-1 nel finale del Tottenham contro il Barcellona. Per la squadra di Spalletti è “solo” Europa League.

INTER 1 – 1 PSV EINDHOVEN

MARCATORI: Lozano (P) al 13′, Icardi (I) al 74′

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah; 20 Borja Valero, 77 Brozovic; 87 Candreva, 16 Politano, 44 Perisic; 9 Icardi (C).

A disposizione: 27 Padelli; 2 Vrsaljko, 13 Ranocchia, 23 Miranda; 14 Nainggolan; 10 Lautaro Martinez, 11 Keita.

Allenatore: Luciano Spalletti

PSV EINDHOVEN (4-3-3): 1 Zoet; 22 Dumfries, 20 Sainsbury, 4 Viergever, 6 Angelino; 18 Rosario, 8 Hendrix, 25 Guti; 17 Bergwijn, 9 de Jong (C), 11 Lozano.

A disposizione: 13 Room; 2 Isimat-Mirin, 3 Behich; 7 Pereiro, 16 Rigo, 32 Sadilek; 14 Malen.

Allenatore: Mark van Bommel

NOTE:  ; Ammoniti: Brozovic (I) al 44′, Zoet (P) al 52′, Politano (I) al 70′, Bergwijn (P) al 70′, Sadilek (P) al 87′, Dumfries (P) al 90+2, Skriniar al 90+4; Sostituzioni: Keita per Candreva (I) al 56′, Sadilek per Gutierrez (P) al 65′, Lautaro Martinez per Asamoah (I) al 69′, Malen per Bergwijn (P) al 70′, Vrsaljko per Politano (I) al 83′, Pereiro per Lozano (I) al 90+4 ; Recupero: 4′

 

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE