Inter, presto vertice mercato. Conte ha un’idea: tutti i nomi sul tavolo

Articolo di
27 Dicembre 2020, 11:47
Antonio Conte Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

È tempo di summit di mercato in casa Inter, in cui con Antonio Conte si discuterà di vari nomi e non di budget per la finestra di gennaio

SUMMIT – Secondo quanto riportato da “SportMediaset”, il vertice di mercato in casa Inter potrebbe tenersi martedì 29 dicembre. Non in discussione il budget, visto che non ci sarebbe. Sarà un mercato completamente autofinanziato dalle uscite. Sul tavolo la questione Eriksen, magari al PSG nell’ambito di uno scambio di prestiti con Paredes.

DE PAUL – Tuttavia Antonio Conte continuerebbe a pensare a De Paul, che però sarebbe tornato nel mirino della Juventus che potrebbe approfittare di questa fase di stallo. Per l’attacco, occhio alla situazione Pinamonti che potrebbe essere scambiato con Gervinho del Parma.

ALTRE PISTE – Più in salita invece la pista Papu Gomez, per via delle richieste dell’Atalanta per il cartellino e dello stesso giocatore per l’ingaggio. Con le uscite di Nainggolan e Vecino, Marotta potrebbe agire sulla fascia sinistra in direzione Chelsea per Emerson Palmieri o Marcos Alonso e poi su altri reparti. Sicuro l’addio del belga, su cui ci sarebbe il Cagliari, mentre l’uruguagio potrebbe anche restare per il resto della stagione.

Fonte: SportMediaset.it



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.