Primo Piano

Inter-Parma, Conte (senza Lukaku) valuta il turnover: spazio a Pinamonti?

Inter-Parma con qualche grattacapo in più per Antonio Conte che oltre l’assenza ancora di Milan Skriniar, Stefano Sensi e Alexis Sanchez non al meglio, dovrà ridisegnare l’attacco visto l’infortunio di Romelu Lukaku (vedi articolo)

SENZA LUKAKUInter-Parma senza Romelu Lukaku, è questa l’ultima brutta notizia appresa da Antonio Conte nel tardo pomeriggio di ieri, quando probabilmente aveva già in mente l’undici da mandare in campo contro il Parma, con qualche turnover ma con l’insostituibile Lukaku al centro dell’attacco. Attacco che a questo punto andrà ridisegnato ma il turnover resta: in difesa sul centro-sinistra potrebbe tornare Aleksandar Kolarov con Stefan de Vrij e Danilo D’Ambrosio. Potrebbe riposare Achraf Hakimi e dunque spazio a Matteo Darmian, che male non ha fatto contro Borussia Monchengladbach e Genoa. A centrocampo possibile turno di riposo per Arturo Vidal, attenzione dunque alla sorpresa Radja Nainggolan o alla carta Christian Eriksen (vedi articolo). Torna tra i disponibili dopo essere guarito dal Coronavirus anche Roberto Gagliardini, mentre c’è ottimismo per le condizioni di Alexis Sanchez, non ancora al meglio. Ecco perché Andrea Pinamonti potrebbe prendere proprio il posto di Romelu Lukaku in attacco e far coppia con Lautaro Martinez.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh