CalciomercatoPrimo Piano

Inter, obiettivo taglio monte ingaggi: la situazione fra entrate e uscite – TS

L’Inter è una delle squadre più attive sul mercato. Il club nerazzurro, però, ha come obiettivo anche l’abbattimento dei costi con il conseguente abbassamento del monte ingaggi. Tuttosport descrive lo scenario fra entrate ed uscite

TAGLIO – L’Inter è al lavoro su più fronti sul mercato. La dirigenza nerazzurra vuole regalare ad Inzaghi una rosa che possa far meglio rispetto all’ultima stagione, comunque positiva con la conquista dei due trofei. La campagna di rafforzamento, però, dovrà passare inevitabilmente dai paletti imposti da Suning. La proprietà, infatti, ha chiesto un taglio dei costi: ciò si traduce in un taglio del monte ingaggi del 10-15%. Il monte stipendi attualmente ammonta, secondo Tuttosport, a circa 150 milioni. L’obiettivo è scendere fino a 130-135. Obiettivo che, scrive il quotidiano, non è semplice: i nuovi arrivi (Onana, Mkhitaryan, Asslani, Lukaku e Dybala) porteranno una quota di circa 33 milioni. È vero che l’Inter risparmierà dall’addio di diversi giocatori (Ranocchia, Vecino, Perisic e Kolarov) e dal rinnovo a ribasso di Handanovic. Ma, il più grande risparmio, si avrà con l’addio di Sanchez e Vidal: con la loro partenza il club risparmierebbe oltre 18 milioni.

Fonte: Tuttosport – Federico Masini

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh