FocusPrimo Piano

Inter, novembre da incorniciare: a Inzaghi mancano solo due punti per 11 metri

L’Inter può dirsi più che soddisfatta del suo ruolino di marcia nel mese di novembre, chiusosi con un’importante vittoria in trasferta. Inzaghi è riuscito ad accorciare dalla vetta in Serie A e conquistare il passaggio del turno anticipato in Champions League. Solo un rigore annulla il bottino pieno

NOVEMBRE NERAZZURRO – Sheriff Tiraspol-Inter (1-3), Milan-Inter (1-1), Inter-Napoli (3-2), Inter-Shakhtar Donetsk (2-0) e Venezia-Inter (0-2). Novembre breve ma intenso per l’Inter di Simone Inzaghi, che porta a casa 4 vittorie su 5 partite giocate. Quindi 13 punti su 15 a disposizione tra Champions League (6 su 6) e Serie A (7 su 9). Il tutto con 11 gol fatti e 4 subiti. L’unica partita non chiusa con la vittoria è il Derby di Milano, pareggiato nonostante le buone possibilità di vincerlo. Alla fine è il rigore sbagliato da Lautaro Martinez a risultare decisivo per il mancato en plein nerazzurro nel mese in corso. Un errore dagli undici metri, o forse più un capolavoro di Ciprian Tatarusanu, che permette al Milan di restare momentaneamente in vetta, anziché invertire le gerarchie. Tutto sommato, un novembre da incorniciare per l’Inter di Inzaghi. Occhio, però. Dicembre è già alle porte: si inizia con Inter-Spezia (mercoledì, ore 18:30).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh