NazionaliPrimo Piano

Inter… Nazionali: Lukaku ed Eriksen festeggiano. Crollo dei croati

Si è concluso il primo turno delle qualificazioni europee ai Mondiali 2022. Dei giocatori dell’Inter impegnati festeggiano Romelu Lukaku, Christian Eriksen, Ionut Radu e i tre italiani. Gioia a metà per Skriniar e crollo per i due croati Ivan Perisic e Marcelo Brozovic.

CHI SALE – Tra i giocatori dell’Inter impegnati in nazionale, fanno sicuramente festa fin qui Romelu Lukaku Christian Eriksen. I due sono stati impegnati nelle sfide Belgio-Galles Israele-Danimarca. Il numero nove nerazzurro è stato autore della rete del 3-1 (su rigore) contro i gallesi, mentre Eriksen è rimasto in campo per tutta la durata della partita senza tuttavia trovare la via del gol o un assist nello 0-2 in trasferta. Anche Ionut Radu, seppur in panchina, festeggia il 3-2 della sua Romania contro la Macedonia del Nord. Infine buone notizie anche per Nicolò Barella, Stefano Sensi Alessandro Bastoni nel 2-0 dell’Italia contro l’Irlanda del Nord. Dei tre giocatori dell’Inter, solo Barella è sceso in campo, entrato al 64′ al posto del romanista Lorenzo Pellegrini.

CHI SCENDE – Crollo invece per la Croazia di Marcelo Brozovic e Ivan Perisic. Entrambi i giocatori dell’Inter sono scesi in campo dal primo minuto, ma non sono riusciti a evitare la sconfitta in trasferta per 1-0 contro la Slovenia. Entrambi sono rimasti in campo per tutta la durata della partita, con Perisic in particolare partito come unica punta per poi essere spostato sulla sinistra, posizione sicuramente a lui più congeniale.

GIOIA A METÀ – Pareggio invece e gioia a metà per Milan Skriniar. Il difensore dell’Inter è rimasto in campo per tutti i 90 minuti più recupero nella sfida tra la sua Slovacchia Cipro. La sua rappresentativa, però, non è riuscita ad andare oltre allo 0-0 in trasferta.

PROSSIMI IMPEGNI – Di questo “primo turno”, tra i giocatori dell’Inter manca solo Achraf Hakimi (vedi articolo), impegnato questa sera con il suo Marocco. Per gli europei i prossimi impegni saranno domani (Slovacchia-Malta, Croazia-Cipro, Repubblica Ceca-Belgio) e domenica (Italia-Bulgaria, Danimarca-Moldavia e Romania-Germania).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.