Primo Piano

Inter, Nazionali in pressing: c’è la data della verità per far partire i convocati

L’Inter deve seguire un rigido iter causato dal focolaio Covid-19 che le Nazionali vogliono by-passare convocando i giocatori di Conte. La situazione verrà chiarita a breve, sperando di evitare inutili conseguenze dannose per tutti

NAZIONALI CONVOCATI – Lo stop imposto dall’ATS di Milano terminerà lunedì 22 marzo, giornata di ennesimo giro di tamponi per l’Inter. E le precauzioni prese nelle ultime ore fanno ben sperare sul fatto che, ultimati i controlli del weekend, non ci siano positività tardive a inizio della prossima settimana. Ma il pensiero attuale è rivolto alle convocazioni delle Nazionali, che sono in forte pressing per avere i giocatori nerazzurri (negativi al Covid-19, ndr) in ritiro. La data che chiarirà tutto è proprio quella di lunedì, quando l’ATS di Milano si pronuncerà su eventuali deroghe per far lasciare la “bolla” nerazzurra o meno. Una situazione comunque paradossale, perché i giocatori di Antonio Conte in Nazionale dovrebbero comunque comportarsi in modo atipico rispetto ai compagni delle altre squadre. L’isolamento va garantito fuori dal campo di gioco ma in campo sappiamo bene che non è possibile. Il calcio in tempi di Coronavirus è anche questo. La speranza dell’Inter, quindi, è evitare che i propri giocatori si uniscano alle rispettive Nazionali. E sarebbe meglio per tutti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.