Inter-Napoli 2-0, bentornato Lautaro Martinez! Nerazzurri ancora secondi

Articolo di
28 Luglio 2020, 23:45
Condividi questo articolo

Termina Inter-Napoli, sfida valevole per la 37sima giornata di Serie A. Una perla di Lautaro Martinez chiude l’incontro aperto nel primo tempo da Danilo D’Ambrosio. Vittoria che riporta così la squadra di Antonio Conte al secondo posto dopo il contro-sorpasso sull’Atalanta. Clicca QUI per la cronaca minuto per minuto della partita a cura di Inter-News.it.

SECONDO TEMPO Dopo la prima frazione di gioco, terminata con il punteggio di 1-0, riprende Inter-Napoli. Il primo cambio della partita arriva al 60′, quando Lautaro Martinez e Diego Godin prendono il posto di Alexis Sanchez e Antonio CandrevaGattuso risponde con l’ingresso di Allan Ghoulam, che al 65′ prendono il posto di Piotr Zielinski Mario Rui. Al 68′ grande occasione sprecata da Cristiano Biraghi, imbeccato sulla corsa da un assist di Borja Valero: conclusione da buona posizione all’interno dell’area, ma il pallone sfila lontano dal palo della porta difesa da Alex Meret. Al 74′ arriva la fantastica rete di Lautaro Martinez che porta i padroni di casa sul 2-0: l’argentino prende palla, scatta verso l’area e piazza il pallone all’angolino dove Alex Merez non può arrivare. Un’autentica perla quella del numero 10 argentino, entrato proprio nella ripresa al posto di Sanchez. Occasione anche per il 3-0 al 78′, con Nicolò Barella che parte in contropiede sfruttando una prateria lasciata dagli ospiti, Lautaro Martinez segue l’azione pronto a chiudere a porta vuota, ma il numero 23 si allunga troppo il pallone all’ultimo momento permettendo a Meret di intervenire e bloccare il pallone. Forze fresche all’80’ per i padroni di casa, Cristiano Biraghi lascia il posto infatti ad Ashley Young sulla fascia sinistra. Gli ultimi cambi arrivano nel finale per entrambe le squadre: Gattuso manda in campo all’83’ e all’84’ Callejon Malcuit, che prendono il posto di Milik Hysaj. Conte invece all’89’ regala qualche minuto a Christian Eriksen e Victor Moses, regalando un po’ di riposo a Borja Valero e Romelu Lukaku. Dopo sei minuti di recupero arriva il fischio finale di Inter-Napoli, un 2-0 che riporta i nerazzurri al secondo posto in classifica.

INTER 2 – 0 NAPOLI

MARCATORI: D’Ambrosio (I) all’11’, Lautaro Martinez (I) al 74′

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic (C); 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 87 Candreva, 23 Barella, 77 Brozovic, 34 Biraghi; 20 Borja Valero; 9 Lukaku, 7 Sanchez.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 2 Godin, 13 Ranocchia, 31 Pirola, 37 Skriniar; 11 Moses, 15 Young, 24 Eriksen, 32 Agoumé; 10 Lautaro Martinez, 30 Esposito.

Allenatore: A. Conte

NAPOLI (4-3-3): 1 Meret; 23 Hysaj, 19 Maksimovic, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 12 Elmas, 4 Demme, 20 Zielinski; 21 Politano, 99 Milik, 24 Insigne (C).

A disposizione: 25 Ospina, 27 Karnezis; 2 Malcuit, 13 Luperto, 22 Di Lorenzo, 31 Ghoulam; 5 Allan, 8 Fabian Ruiz, 68 Lobotka; 7 Callejon, 11 Lozano, 34 Younes.

Allenatore: G. Gattuso

Note: ; Ammoniti: Sanchez (I) al 22′, Brozovic (I) al 45’+4, Barella (I) al 55′, Conte (I, all.) al 55′, Biraghi (I) al 76′, Lozano (N) all’81’; Sostituzioni: Lautaro Martinez per Sanchez (I) al 60′, Godin per Candreva (I) al 60′, Allan per Zielinski (N) al 65′, Ghoulam per Mario Rui (N) al 65′, Young per Biraghi (I) all’80’, Callejon per Milik (N) all’83’, Malcuit per Hysaj (N) all’84’, Eriksen per Borja Valero (I) all’89’, Moses per Lukaku (I) all’89’; Recupero: 4′ (PT), 6′ (ST)



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.