Inter-Milan 1-2 al 45′, Lukaku tiene a galla i nerazzurri. Doppio Ibrahimovic

Articolo di
17 Ottobre 2020, 18:50
Lukaku Inter Lukaku Inter
Condividi questo articolo

Termina il primo tempo di Inter-Milan, derby di Milano e sfida valevole per la quarta giornata del campionato di Serie A. Rossoneri in vantaggio grazie alla doppietta di Zlatan Ibrahimovic, Romelu Lukaku tiene a galla i nerazzurri con il gol che accorcia le distanze.

PRIMO TEMPO – Dopo soli 13 minuti di gioco passa in vantaggio il Milan: Zlatan Ibrahimovic si guadagna un rigore dopo un’ingenuità di Kolarov, Samir Handanovic riesce a parare ma sulla respinta lo svedese insacca lo 0-1. Al 16′ arriva anche il raddoppio, Rafael Leao si fa letteralmente beffe di Danilo D’Ambrosio, palla in mezzo e lo svedese trova la doppietta personale. Al 29′ arriva il gol che accorcia le distanze, azione sulla sinistra, palla di Ivan Perisic che taglia tutta la difesa e Romelu Lukaku insacca con facilità il tap-in dell’1-2. Al 42′ preoccupanti scene in mezzo al campo: scontro di gioco tra Davide Calabria e Nicolò Barella che resta a terra tenendosi il ginocchio. Momenti di preoccupazione, ma il centrocampista numero 23 rientra in campo sulle sue gambe scongiurando il peggio. A pochi secondi dal fischio di fine primo tempo Romelu Lukaku va a un soffio dal gol del pareggio: il belga stacca tutto solo di testa da calcio d’angolo e la palla sfila di pochissimo a lato della porta difesa da Donnarumma. Squadre negli spogliatoi, con i rossoneri che guidano per due reti a una.

INTER 1 – 2 MILAN

MARCATORI: Ibrahimovic (M) al 13′ e al 16′, Lukaku (I) al 29′

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic (C); 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 11 Kolarov; 2 Hakimi, 77 Brozovic, 22 Vidal, 14 Perisic; 23 Barella; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 35 Stankovic; 13 Ranocchia, 42 L. Moretti; 24 Eriksen, 36 Darmian, 46 Vezzoni, 47 Squizzato; 7 Sanchez, 49 Satriano, 99 Pinamonti.

Allenatore: A. Conte

MILAN (4-2-3-1): 99 Gianluigi Donnarumma; 2 Calabria, 24 Kjaer, 13 Romagnoli (C), 19 Theo Hernandez; 4 Bennacer, 79 Kessié; 56 Saelemaekers, 10 Calhanoglu, 17 Rafael Leao; 11 Ibrahimovic.

A disposizione: 1 Tatarusanu, 90 Antonio Donnarumma; 5 Dalot, 14 Conti, 20 Kalulu; 7 Castillejo, 8 Tonali, 15 Hauge, 21 Brahim Diaz, 33 Krunic; 27 Maldini, 29 Colombo.

Allenatore: S. Pioli

Note: Rigore per il Milan all’11; Ammoniti: Kjaer (M) al 22′, Kessié (M) al 45′ ; Sostituzioni: ; Recupero: 2′



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE