PartitePrimo Piano

Inter-Lazio, nerazzurri senza idee: 0-0 al 45′ tra i fischi di San Siro

Finisce il primo tempo di Inter-Lazio. Nerazzurri mai pericolosi, biancocelesti che sciupano qualche occasione: San Siro insoddisfatto. Clicca QUI per seguire la cronaca live della partita, a cura di Inter-News.it

PRIMO TEMPO – La tensione del dentro o fuori si fa sentire in avvio e le due formazioni si studiano senza particolari acuti, la prima a farsi vedere è la Lazio con un calcio di punizione di Luis Alberto che però si infrange sulla barriera. Il primo (e unico) squillo nerazzurro arriva al 14′ con un tiro da fuori di Marcelo Brozovic terminato alto alla sinistra di Thomas Strakosha. Inter che prova a pungere in ripartenza ma le poche occasioni per farlo vengono gestite male da Antonio Candreva e Joao Mario, di conseguenza nessun pericolo creato alla difesa biancoceleste. Diversi errori anche in fase di disimpegno e in appoggio, finché Luis Alberto non si ritrova sui piedi, servito da Joaquin Correa dopo un contropiede, il pallone dello 0-1 che però piazza debolmente tra le braccia di Samir Handanovic. Alla mezz’ora di gioco doppia opportunità per gli ospiti: colpo di testa di Correa respinto da Milan Skriniar, subito dopo girata in area di Ciro Immobile neutralizzata da Handanovic col piede sinistro. Non è finita però, perché su un cross di Senad Lulic è Joao Miranda a sbilanciare Sergej Milinkovic-Savic il cui colpo di testa si spegne sul fondo. Inter che fatica a costruire, è solo una proiezione offensiva di Skriniar a suonare la carica dopo 35 minuti decisamente spenti, sulla falsariga delle prestazioni contro Sassuolo e Torino in campionato che tanto hanno fatto discutere nelle ultime settimane. I nerazzurri provano a scuotersi con un calcio di punizione guadagnato da Candreva e battuto da Brozovic che però viene allontanato dalla retroguardia laziale dopo un rimpallo in area. Al minuto 41 si segnala un Mauro Icardi che non controlla un pallone servitogli da Joao Mario e dal pubblico di San Siro si alza più di un mugugno per la prestazione del capitano nerazzurro, quasi mai coinvolto con la palla tra i piedi. A un minuto dalla fine del primo tempo, conclusosi senza recupero, cartellino giallo per Roberto Gagliardini autore di un intervento in scivolata ai danni di Milinkovic-Savic: l’ex Atalanta era diffidato e salterebbe l’eventuale semifinale. Qualche fischio d’insoddisfazione da parte del pubblico nerazzurro: servirà un’Inter decisamente diversa nei secondi 45 minuti per ottenere la qualificazione.

INTER 0 – 0 LAZIO

MARCATORI: –

INTER (4-3-3): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 23 Miranda, 18 Asamoah; 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 15 Joao Mario; 16 Politano, 9 Icardi (C), 87 Candreva.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 13 Ranocchia, 21 Cedric Soares, 29 Dalbert; 8 Vecino, 14 Nainggolan, 20 Borja Valero; 10 Lautaro Martinez, 44 Perisic, 74 Salcedo.

Allenatore: Luciano Spalletti

LAZIO (3-4-2-1): 1 Strakosha; 13 Wallace, 33 Acerbi, 26 Radu; 77 Marusic, 21 Milinkovic-Savic, 6 Leiva, 19 Lulic (C); 11 Correa, 10 Luis Alberto; 17 Immobile.

A disposizione: 23 Guerrieri, 24 Proto; 14 Durmisi, 15 Bastos; 7 Berisha, 16 Parolo, 25 Badelj; 20 Caicedo, 30 Pedro Neto.

Allenatore: Simone Inzaghi

NOTE:
Ammoniti: Gagliardini (44′);
Sostituzioni: – ;
Recupero: -.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh