Inter-Lazio, Lukaku mette la freccia: 3-1 e sorpasso al Milan al primo posto!

Articolo di
14 Febbraio 2021, 22:45
Inter-Lazio, copyright Inter-News.it, foto di Tommaso Fimiano Inter-Lazio, copyright Inter-News.it, foto di Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Termina Inter-Lazio, sfida valevole per la ventiduesima giornata del campionato italiano di Serie A. I nerazzurri conquistano la vittoria per 3-1 nel big match di San Siro grazie a una grandissima prestazione di Romelu Lukaku, completando così il sorpasso al Milan in testa alla classifica.

SECONDO TEMPO Dopo il primo tempo terminato con il punteggio di 2-0, riprende Inter-Lazio. Doppio cambio all’intervallo per Simone Inzaghi che manda in campo Escalante Parolo al posto di Lucas Leiva Hoedt. I biancocelesti provano fin da subito ad attaccare e a reagire per cercare di riaprire il risultato, andando anche vicini al gol al 56′ quando Acerbi tutto solo al centro dell’area di rigore si vede arrivare un pallone che colpisce al volo, mandandolo però alto sopra la traversa della porta difesa da Handanovic. Al 58′ grande errore degli ospiti con Acerbi che lancia all’indietro mandando di fatto Lautaro Martinez verso la porta, l’argentino tocca per Hakimi sulla destra che non riesce però a battere a rete, sprecando così un contropiede ghiottissimo. Al 61′ arriva il gol che permette ai capitolini di accorciare le distanze: calcio di punizione dal limite battuto malissimo da Milinkovic-Savic, la sua conclusione però colpisce Escalante sull’addome che devia così involontariamente in porta, mettendo fuori causa Samir Handanovic. Nessuna paura però per i padroni di casa, con Brozovic che al 65′ strappa il pallone a Immobile sulla trequarti, palla per Lukaku che si fa tutto il campo bruciando letteralmente Parolo nello scatto, palla in mezzo e Lautaro Martinez deve solo appoggiare nella porta vuota il pallone che vale il 3-1. Al 70′ Inzaghi si gioca il tutto per tutto con un altro doppio cambio, fuori i due attaccanti titolari Immobile e Correa, dentro al loro posto Muriqi Caicedo. Risponde Antonio Conte al 72′ che dà fisicità al centrocampo con l’ingresso di Roberto Gagliardini al posto di un ottimo Christian Eriksen. Secondo cambio in casa nerazzurra al 78′ con l’ingresso di Alexis Sanchez al posto di Lautaro Martinez. Al 90’+1 triplo cambio per i nerazzurri con DarmianD’Ambrosio Pinamonti che prendono il posto di Perisic, Hakimi e LukakuNei tre minuti di recupero i biancocelesti provano a cercare il gol della bandiera, ma la difesa nerazzurra regge. Arriva così il fischio finale: a sette giorni dal derby arriva il sorpasso al Milan e soprattutto il primo posto in classifica.

INTER 3 – 1 LAZIO

MARCATORI: rig. Lukaku (I) al 22′ e al 45′, Escalante (L) al 61′, Lautaro Martinez (I) al 65′

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 24 Eriksen, 14 Perisic; 9 R. Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 Andrei Radu; 5 Gagliardini, 7 A. Sanchez, 8 Vecino, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 A. Ranocchia, 15 Young, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian, 99 Pinamonti.

Allenatore: Antonio Conte

LAZIO (3-5-2): 25 Reina; 4 Patric, 33 Acerbi, 14 Hoedt; 29 Lazzari, 21 S. Milinkovic-Savic, 6 Lucas Leiva, 10 Luis Alberto, 77 Marusic; 11 Correa, 17 Immobile (C).

A disposizione: 71 Alia; 7 Andreas Pereira, 16 Parolo, 18 Escalante, 19 Lulic, 20 Caicedo, 32 Cataldi, 37 Musacchio, 92 Akpa Akpro, 94 Muriqi, 96 Fares.

Allenatore: Simone Inzaghi

Note: Rigore su Lautaro Martinez (I) al 21′ ; Ammoniti: Hoedt (L) al 14′, Lukaku (I) al 26′, Hakimi (I) al 59′; Sostituzioni: Escalante per Lucas Leiva (L) al 46′, Parolo per Hoedt (L) al 46′, Muriqi per Immobile (L) al 70′, Caicedo per Correa (L) al 70′, Gagliardini per Eriksen (I) al 72′, Sanchez per Lautaro Martinez (I) al 78′, Andreas Pereira per Luis Alberto (L) al 78′, Darmian per Perisic (I) al 90’+1, D’Ambrosio per Hakimi (I) al 90’+1, Pinamonti per Lukaku (I) al 90’+1; Recupero: 3′ (PT), 3′ (ST).




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.