Inter-Lazio: la probabile formazione dell’Inter di Mancini

Articolo di
20 dicembre 2015, 17:48
mancini-probabile-formazione

E’ in programma per stasera, alle ore 20.45, la sfida tra Inter e Lazio, valida per la 17a giornata di Campionato. Una vittoria permetterebbe all’Inter di avvicinarsi al “titolo” di Campione d’Inverno, consolidando il primato prima della sosta invernale. Vediamo la probabile formazione dell’Inter di Mancini

GLI INDISPONIBILI – Il tecnico nerazzurro ha convocato venticinque giocatori, tra cui D’Ambrosio dopo aver scontato la squalifica. Sempre fuori Vidic e il Primavera Dimarco in difesa, a cui si aggiunge l’infortunato Ranocchia.

IL MODULO – Per l’occasione, Roberto Mancini dovrebbe tornare a sfruttare tutto il potenziale offensivo a disposizione: 4-2-3-1 iniziale per l’Inter, che può trasformarsi in un più abbottonato 4-4-2 – con l’arretramento degli esterni sulla linea dei mediani -, o in un 4-3-3 – con il solo abbassamento dell’unico “finto” esterno in campo. Proprio quest’ultima potrebbe essere la base di partenza.

LA DIFESA – Dopo il turnover di coppa, si torna al quartetto titolare: Handanovic tra i pali; in mezzo l’imprescindibile coppia formata da Miranda sul centro-destra e Murillo sul centro sinistra; sulla fascia destra, nonostante i rientri di Santon e D’Ambrosio, Montoya potrebbe partire nuovamente titolare, mentre sulla sinistra Telles dovrebbe avere la meglio su Juan Jesus. In panchina scalpita Nagatomo, su quale Mancini potrebbe puntare sia per una fascia sia per l’altra.

IL CENTROCAMPO – In mezzo al campo, dopo la panchina di Udinese, tornerà titolare Medel, che nella cerniera mediana nerazzurra dovrebbe essere affiancato da uno tra Melo e Kondogbia: leggermente favorito il francese, ma il brasiliano potrebbe far cambiare idea al suo tecnico. Completa il reparto Brozovic, che potrebbe iniziare nuovamente largo sulla trequarti in qualità di “finto esterno”, ma con la possibilità di arretrare nel ruolo di mezzala.

L’ATTACCO – Per il tridente offensivo, che diventerà poker grazie ai movimenti del numero 77 croato, le certezze dovrebbero essere due: Perisic, largo a sinistra sulla trequarti e Icardi centravanti. Per il ruolo di seconda punta è ballottaggio tra Jovetic e Ljajic, con il serbo in panchina a sorpresa come arma in più dalla panchina: il montenegrino dovrebbe agire tra le linee. La scelta finale di Mancini si saprà solo a un’ora dall’inizio del match ma, visti i precedenti, c’è da credere che potrebbero esserci ulteriori sorprese anche in attacco…

LA FORMAZIONE – Ecco dunque il probabile undici dell’Inter che stasera affronterà la Lazio:

IL1

IL2

In panchina: 30 Carrizo; 5 Juan Jesus, 21 Santon, 33 D’Ambrosio, 55 Nagatomo; 13 Guarin, 27 Gnoukouri, 83 Melo; 8 Palacio, 11 Biabiany, 22 Ljajic, 97 Manaj.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE