MatchPrimo Piano

Inter, Inzaghi tra conferme e due dubbi: la probabile formazione a Verona

Venerdì alle 20.45 l’Inter di Simone Inzaghi affronterà l’Hellas Verona. Per i nerazzurri campioni d’Italia si tratta della seconda giornata della Serie A 2021/2022. Ecco le ultime sulla probabile formazione e l’impiego dei due argentini Lautaro Martinez e Correa.

CONFERME – Simone Inzaghi punterà sul suo 3-5-2 e quasi le certezze viste dell’ottimo esordio di sabato pomeriggio contro il Genoa. Confermato quindi il terzetto difensivo e il centrocampo con Hakan Calhanoglu in netto vantaggio su Stefano Sensi e Arturo Vidal. Sulle fasce spazio ancora a Matteo Darmian sulla destra e a Ivan Perisic a sinistra. Occhio però a Denzel Dumfries. L’olandese scalpita e a sorpresa potrebbe giocare dal primo minuto dopo lo spezzone all’esordio.

CAMBIAMENTI – Le novità arrivano dall’attacco dove in tre si giocano un posto come partner di Edin Dzeko. Il favorito – visto il recupero dall’infortunio – è Lautaro Martinez. Il dieci nerazzurro non è però ancora al top della condizione occhio quindi a Stefano Sensi (titolare nella prima, ndr) e al nuovo arrivato Joaquin Correa. Il Tucu, arrivato a Milano (vedi le immagini), vuole essere subito a disposizione per esordire in maglia nerazzurra.

FORMAZIONE – Ecco l’undici di Inzaghi: Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button