Primo Piano

Inter, incubo Covid-19 non ancora finito: altro giro di tamponi, poi nuovo iter

L’Inter continua a lavorare fuori dal campo per scongiurare l’espansione dell’attuale focolaio Covid-19 all’interno del gruppo squadra. Oggi sono previsti altri test, poi si attenderanno nuove comunicazioni sul da farsi

NUOVI TAMPONI – Lo stop delle attività ad Appiano Gentile, con conseguente rinvio di Inter-Sassuolo inizialmente prevista per la giornata di domani, non blocca l’Inter dall’effettuare altri controlli sul gruppo squadra. Nella mattinata di oggi è previsto un altro giro di tamponi, poiché i tempi di incubazione del Coronavirus obbligano il rispetto di questo lasso di tempo. Al precedente gruppo di giocatori che hanno contratto il virus e sono già guariti dal Covid-19 (vedi lista) nelle ultime ore si sono aggiunti il portiere-capitano Samir Handanovic, il centrale difensivo Stefan de Vrij, il jolly difensivo Danilo D’Ambrosio e il centrocampista Matias Vecino, che era appena tornato in campo dopo un lunghissimo stop. Nell’attuale rosa nerazzurra, potenzialmente, ci sono altri giocatori a rischio contagio, dopo aver individuato nel viaggio per (e da) Torino il possibile momento dell’origine del focolaio. Una volta effettuati tutti i test necessari e mandato in quarantena i positivi, nella prossima settimana l’Inter potrà stilare un programma di rientro ad Appiano Gentile, ma solo dopo aver rispettato le indicazioni date dall’ATS di Milano (vedi comunicato), che possono essere soggette a modifiche. Sì, perché il “nuovo” iter da seguire per il rientro verrà dettagliato solo dopo aver definito il numero esatto di attuali positivi in rosa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.