Primo Piano

Inter, febbraio da primato alle spalle: gli impegni di marzo

Ieri si è chiuso il mese di febbraio dell’Inter. I nerazzurri si apprestano quindi ad affrontare un mese di marzo con soli 4 impegni, ma fondamentali per continuare a inseguire l’obiettivo.

PASSATO – Nel corso dell’ultimo mese l’Inter ha conquistato il primo posto in classifica e perso la possibilità di andare in finale di Coppa Italia. I nerazzurri hanno conquistato 4 vittorie fondamentali in Serie A su Fiorentina, Lazio, Milan e Genoa, ma pareggiato e perso contro la Juventus nel doppio confronto di coppa. Dodici i gol realizzati con Romelu Lukaku e Lautaro Martinez “capocannonieri” con quattro marcature a testa e 3 soli subiti (2 contro i bianconeri di Andrea Pirlo nell’andata della semifinale e 1 contro la Lazio in campionato).

FUTURO PROSSIMO – Il mese di marzo per i nerazzurri di Antonio Conte inizierà giovedì sera con l’infrasettimanale di Parma (calcio d’inizio ore 20.45). Anche il secondo match del mese sarà serale, ma in programma lunedì 8 marzo contro l’Atalanta guidata da Gian Piero Gasperini. Quel giorno l’Inter festeggerà inoltre i 113 anni (9 marzo 1908 data di fondazione). Domenica 14 l’unico match pomeridiano (ore 15) al “Grande Torino” contro i Granata di Davide Nicola. Chiusura – prima della sosta per le Nazionali – nella sfida di San Siro al Sassuolo guidato da Roberto De Zerbi in programma sabato 20 marzo.

ATTESA – Fino ad oggi si sono giocate ventiquattro giornate di Serie A. Al termine di questo mese saranno ventotto. Il conto è presto fatto, il 31 marzo mancheranno solo dieci partite al termine di questa stagione per l’Inter. I nerazzurri nell’ultimo mese hanno dimostrato la propria forza conquistando la tanto desiderata vetta della classifica a discapito del Milan di Stefano Pioli. Ora toccherà confermarsi in un marzo che sembra di transizione prima dello sprint finale, ma a cui i nerazzurri e soprattutto Antonio Conte vogliono arrivare lanciati verso l’obiettivo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.