Primo Piano

Inter, duro comunicato della Curva Nord: «Ci vuole rispetto!»

Duro comunicato della Curva Nord a circa 24 ore dalla finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Inter. La frangia più calda della tifoseria nerazzurra ha lamentato la mancanza di una corsia preferenziale per l’acquisto dei biglietti per la finale di Champions League a Istanbul.

RISPETTO – Si apre così il duro comunicato della Curva Nord dell’Inter su Facebook: “RISPETTO PER LA NORD! Dopo una totale rifondazione, stiamo compiendo con grande fatica un percorso per meritarci il rispetto del popolo interista e dalla società stessa. Adesso ci attendono due momenti fondamentali del percorso sportivo stagionale e per dar pieno sostegno ai ragazzi. Ci troviamo a dover denunciare una profonda penalizzazione dei frequentatori dell’anima del tifo nerazzurro. Che, ad oggi, ci impedirebbe di dar sostegno vocale e coreografico in occasione della finale di Istanbul“.

Curva Nord, duro comunicato contro la società per Manchester City-Inter

CORSIA PREFERENZIALE – Continua poi la Curva Nord, in vista della finale tra Inter e Manchester City a Istanbul: “Sebbene ci sia fiducia che ancora una volta si possa trovare una soluzione, chiediamo tempestivo intervento a tutela del nostro diritto ad esserci come sempre. Specie in virtù del fondamentale ruolo che innegabilmente ricopriamo ella guida del tifo. Di cui siam certi ci sarà grande necessità. Non è pensabile che il tifo organizzato debba mettersi in coda con le centinaia di migliaia di interisti che hanno desiderio di assistere ad un incontro unicamente in virtù dell’importanza che ricopre. Interisti come noi di certo, ma che per lo più durante l’anno non hanno sicuramente compiuto mai alcun sacrificio per esser costantemente presenti né in casa né in trasferta“.
SOLUZIONE – Chiude poi così il comunicato della Curva Nord dell’Inter: “Trovate una soluzione! Come Curva Nord non accetteremo passivamente di vederci relegati a spettatori di altri interisti (che non potranno certo avere le competenze e le capacità per sostituirci nella guida del tifo). Non senza prendere una decisa posizione già a partire dall’incontro di domani qualora non ottenessimo rassicurazioni. Ci aspettiamo da una società che sappia intervenire a difesa di chi quei cori e quelle coreografie le crea e le studia nei minimi particolari per testimoniare un amore che in questo momento si sente tradito“.
© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.