Inter e Conte pronti al taglio degli stipendi: la decisione

Articolo di
31 Marzo 2020, 17:38
Antonio Conte Brescia-Inter
Condividi questo articolo

L’Inter e Conte sono pronti a tagliarsi gli stipendi, come già fatto dalla Juventus sabato scorso. La società nerazzurra, secondo quanto riporta l’ANSA, è disposta a una decurtazione degli ingaggi per sopperire alle ripercussioni economiche del Coronavirus.

IL TAGLIO – La prima squadra dell’Inter, così come l’allenatore Antonio Conte, hanno intenzione di ridursi gli stipendi. La notizia arriva dall’ANSA, che cita fonti interne alla società, a seguito di confronti continui fra le parti in causa. Vista la situazione che si è delineata per via del Coronavirus i nerazzurri sono pronti, mentre la Lega Serie A e l’AIC rinviano ancora le riunioni, a rinunciare a parte del loro ingaggio. Questo il virgolettato citato: «In seguito a costanti colloqui in corso tra la società, Conte e il capitano Samir Handanovic, considerata la grave emergenza sanitaria, è emerso che l’allenatore, lo staff tecnico, tutti i giocatori della prima squadra sono disponibili a una riduzione dei loro compensi per la restante parte della corrente stagione sportiva. Le modalità specifiche e gli accordi individuali saranno concordati quando gli scenari legati alla ripresa o meno della stagione in corso saranno meglio delineati». L’Inter diventerebbe una delle prime società di Serie A a farlo.

Fonte: ANSA.it


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE