Inter cinica e capolista: al Castellani decide Icardi

Articolo di
6 gennaio 2016, 19:57

È appena terminato il secondo tempo al “Carlo Castellani” tra l’Empoli di Marco Giampaolo e l’Inter di Roberto Mancini. In questa diciottesima giornata i nerazzurri conquistano una vittoria e si confermano in testa alla classifica. Ecco il report del secondo tempo

SECONDO TEMPO – I primi 45′ minuti si sono chiusi con l’Inter in vantaggio grazie alla rete realizzata nel recupero da Mauro Icardi. La ripresa inizia con le stesse formazioni che avevano terminato il primo tempo. Al 46′ l’Inter riparte in contropiede, ma Ivan Perisic, servito da Adem Ljajic controlla male e Lukasz Skorupski esce e recupera il pallone. Dopo pochi secondi Marcelo Brozovic calcia dalla distanza, ma ancora una volta il portiere dell’Empoli para. Al 51′ Ljajic serve Yuto Nagatomo, ma il giapponese disattento si fa rubare palla da Riccardo Saponara che calcia, ma ancora una volta Samir Handanovic para e manda la palla in calcio d’angolo. Al 53′ ancora una volta l’Inter pericolosa in contropiede; Perisic vola sulla fascia sinistra e mette il pallone in mezzo, bravissimo Mario Rui a salvare in scivolata, ma è pronto Brozovic a controllare e calciare: il suo tiro a giro finisce però alto. Al 63′ Marco Giampaolo effettua i primi due cambi: Marko Livaja sostituisce Massimo Maccarone e Daniele Croce entra al posto di Marcel Büchel. Dopo un minuti i padroni di casa si rendono pericolosi con una conclusione dalla distanza di Piotr Zielinski, ma la sua conclusione termine a lato. Al 66′ è Geoffrey Kondogbia a calciare dalla distanza: anche la sua conclusione termina a lato di poco. Dopo soli 5 minuti dal suo ingresso in campo Livaja atterra Nagatomo e viene ammonito. Al 71′ Saponara serve Manuel Pucciarelli che, entrato in aria di rigore, viene messo giù da Jeison Murillo ma per l’arbitro Domenico Celi non è rigore. Al 79′ Roberto Mancini effettua il primo cambio: fuori Kondogbia dentro Fredy Guarin. Dopo sei minuti arriva il secondo cambio. Questa volta ad uscire è l’autore del gol Mauro Icardi, al suo posto Stevan Jovetic. L’Empoli risponde effettuando l’ultimo cambio a disposizione: fuori Leandro Paredes dentro Alessandro Piu. All’8′ arriva l’ultimo cambio anche per l’Inter, esce Ljajic entra Juan Jesus. Dopo pochi secondo l’arbitro concede cinque minuti di recupero durante i quali non accade nulla di eclatante. La partita termina 1-0 per l’Inter grazie al gol nel primo tempo del suo capitano Mauro Icardi. L’Inter si conferma in testa alla classifica.

IL TABELLINO

0 EMPOLI – INTER 1

MARCATORI: Icardi (I) al 45′

EMPOLI (4-3-1-2): 28 Skorupski; 2 Laurini, 15 Costa, 19 Barba, 21 Mario Rui; 17 Zielinski, 32 Paredes, 77 Buchel; 5 Saponara; 20 Pucciarelli, 7 Maccarone.

A disposizione: 1 Pugliesi, 23 Pelagotti; 3 Zambelli, 6 Bittante, 24 Cosic, 31 Camporese; 11 Croce, 13 Maiello, 14 Diousse, 33 Krunic; 22 Piu, 39 Livaja.

Allenatore: Marco Giampaolo

INTER (4-3-3): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 55 Nagatomo; 77 Brozovic, 17 Medel, 7 Kondogbia; 44 Perisic, 9 Icardi, 22 Ljajic.

A disposizione: 30 Carrizo; 5 Juan Jesus, 12 Telles, 14 Montoya, 21 Santon, 23 Ranocchia; 13 Guarin, 27 Gnoukouri; 8 Palacio, 10 Jovetic, 11 Biabiany, 97 Manaj.

Allenatore: Roberto Mancini

ARBITRO: Domenico Celi di Bari

NOTE – Ammoniti: Murillo (I) al 15′, Paredes (E) al 25′, Brozovic (I) al 34′, Livaja (E) al 68′; Sostituzioni: Livaja e Croce per Maccarone e Büchel (E) al 63′, Guarin per Kondogbia (I) al 79′, Jovetic per Icardi (I) all’85’, Piu per Paredes (E) all’87’, Juan Jesus per Ljajic (E) all’89’ Recupero: 2′ nel primo tempo, 5′ nella ripresa

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE