MatchPrimo Piano

Inter-Cagliari 1-0, Darmian spezza il muro rossoblu: ritorno a +11

Termina Inter-Cagliari, sfida valevole per la trentesima giornata del campionato italiano di Serie A. La rete di Matteo Darmian spezza il muro difensivo alzato dai rossoblu e regala il ritorno a +11 dei nerazzurri sul Milanal secondo posto. 

SECONDO TEMPO Dopo il primo tempo terminato con il punteggio di 0-0, riprende Inter-Cagliari. I nerazzurri provano, al ritorno dagli spogliatoi, a trovare il gol che sbloccherebbe il risultato, senza però riuscirci. Al 69′ calcio d’angolo pennellato da Christian EriksenStefan de Vrij salta più in alto di tutti, ma il pallone finisce contro la traversa prima di uscire. Antonio Conte prova a dare una scossa alla squadra e si affida a un doppio cambio al 70′: dentro Lautaro Martinez e Achraf Hakimi, fuori un deludente Alexis Sanchez Ashley Young. Risponde Leonardo Semplici al 72′, con l’ingresso dell’ex nerazzurro Kwadwo Asamoah al posto di Alfred Duncan. Finalmente al 77′ crolla la resistenza dei padroni di casa! Azione manovrata da parte dell’Inter nell’area avversaria, Hakimi serve un cioccolatino a Matteo Darmian che arriva tutto solo e a due passi dalla porta insacca il gol del vantaggio. All’81’ doppio cambio a centrocampo, escono Stefano Sensi e Christian Eriksen, dentro Roberto Gagliardini Matías Vecino. All’85’ spazio anche per Danilo D’Ambrosio da una parte e per Giovanni Simeone dall’altra, fuori Matteo Darmian e Daniele Rugani. Brividi sulla schiena dei tifosi nerazzurri all’88’, quando Joao Pedro stacca di testa su un cross dalla destra, ma per fortuna il pallone sfila lontano dalla porta difesa da Handanovic. Semplici si gioca il tutto per tutto nel recupero, con gli ingressi di Cerri Pereiro al posto di Zappa e Joao Pedro. Dopo tre minuti di recupero si chiude la sfida di San Siro: 11 vittorie di fila che regalano il ritorno a +11 sul Milan secondo in classifica.

INTER 1 – 0 CAGLIARI

MARCATORI: Darmian (I) al 77′

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 36 Darmian, 12 Sensi, 77 Brozovic, 24 Eriksen, 15 Young; 9 R. Lukaku, 7 A. Sanchez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 A. Radu; 2 Hakimi, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 10 Lautaro Martinez, 13 A. Ranocchia, 14 Perisic, 33 D’Ambrosio, 99 Pinamonti.

Allenatore: A. Conte

CAGLIARI (3-5-2): 31 Vicario; 24 Rugani, 2 Godin, 44 Carboni; 25 Zappa, 8 Marin, 4 Nainggolan, 32 Duncan, 18 Nandez; 30 Pavoletti, 10 Joao Pedro (C).

A disposizione: 1 Aresti, 34 Ciocci; 3 Tripaldelli, 9 G. Simeone, 15 Klavan, 16 Calabresi, 19 Asamoah, 20 Pereiro, 22 Lykogiannis, 27 Cerri, 40 Walukiewicz.

Allenatore: L. Semplici

Note: ; Ammoniti: Brozovic (I) al 52′; Sostituzioni: Lautaro Martinez per Sanchez (I) al 70′, Hakimi per Young (I) al 70′, Asamoah per Duncan (C) al 72′, Gagliardini per Sensi (I) all’81’, Vecino per Eriksen (I) all’81’, D’Ambrosio per Darmian (I) all’85’, Simeone per Rugani (C) all’85’, Cerri per Zappa (C) al 90’+1, Cerri per Pavoletti (C) al 90’+1; Recupero: / (PT), 3′ (ST)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh