Inter-Brescia, 3-0 al 45′: nerazzurri in controllo. Sanchez scatenato

Articolo di
1 Luglio 2020, 20:21
Alexis Sanchez Sampdoria-Inter Alexis Sanchez Sampdoria-Inter
Condividi questo articolo

Termina il primo tempo di Inter-Brescia, sfida valevole per la 29sima giornata di Serie A. Nerazzurri in vantaggio grazie anche a una grande prestazione di Alexis Sanchez, autore di un gol e un assist. Clicca QUI per seguire la cronaca live minuto per minuto della partita a cura di Inter-News.it.

PRIMO TEMPO – Partenza migliore da parte degli ospiti, che dopo 3 minuti vanno vicini al gol: Tonali recupera palla al limite della difesa nerazzurra, sfruttando un errore in impostazione, palla per Alfredo Donnarumma che tutto solo davanti a Samir Handanovic spara alto. Il risultato si sblocca però a favore dei nerazzurri al 5′, Alexis Sanchez scappa sulla destra, bel cross per Ashley Young che, dentro l’area dei bresciani, colpisce al volo e insacca il gol dell’1-0. Al 19′ altro episodio a favore dei padroni di casa, questa volta è Victor Moses a sfrecciare sulla destra, entra in area e viene steso da Mateju. A presentarsi sul dischetto, in assenza di Romelu Lukaku, è Alexis Sanchez che trova l’angolino alla destra di Joronen che non può arrivarci, insaccando la rete del 2-0. Al 24′ nerazzurri nuovamente pericolosi, questa volta con Lautaro Martinez che stacca di testa su un cross dalla sinistra, ma il pallone sfila di poco a lato della porta di Joronen. Alle porte dell’intervallo, al 45′, arriva anche la rete del 3-0: altra grande giocata di Alexis Sanchez che trova Ashley Young in area, cross a palombella dell’esterno inglese e Danilo D’Ambrosio stacca sopra a tutti, insaccando di testa. Al 48′, poco prima del doppio fischio di fine primo tempo, nerazzurri vicini al poker: cross basso dalla destra di Borja Valero, Lautaro Martinez ci arriva in allungo, ma è bravissimo Joronen a impedirgli di segnare.

INTER 3 – 0 BRESCIA

MARCATORI: Young (I) al 5′, Sanchez (I) al 20′, D’Ambrosio (I) al 45′

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 11 Moses, 23 Barella, 20 Borja Valero, 5 Gagliardini, 15 Young; 10 Lautaro Martinez, 7 Sanchez.

A disposizione: 27 Padelli; 2 Godin, 13 Ranocchia, 31 Pirola; 18 Asamoah, 24 Eriksen, 32 Agoumé, 34 Biraghi, 77 Brozovic, 87 Candreva; 9 Lukaku, 30 Esposito.

Allenatore: A. Conte

BRESCIA (4-3-2-1): 1 Joronen; 2 Sabelli, 32 Papetti, 3 Mateju, 29 Semprini; 23 Skrabb, 4 Tonali, 27 Dessena; 8 Zmrhal, 18 Ayé; 9 Alfredo Donnarumma.

A disposizione: 12 Andrenacci; 5 Gastaldello, 19 Mangraviti, 26 Martella; 7 Spalek, 24 Viviani, 31 Bjarnason; 11 Torregrossa, 16 Ghezzi.

Allenatore: D. Lopez

Note: Rigore per fallo su Sanchez (I) al 19′; Ammoniti: Mateju (B) al 19′, de Vrij (I) al 41′; Sostituzioni: Recupero: 3′



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.