Inter-Brescia 6-0, goleada nerazzurra! Eriksen c’è, Sanchez MVP

Articolo di
1 Luglio 2020, 21:22
Condividi questo articolo

Termina con il punteggio di 6-0 Inter-Brescia, sfida valevole per la 29sima giornata di Serie A. Primo gol in Serie A per Christian Eriksen dopo i sigilli in Europa League e Coppa Italia, ma è da sottolineare la prestazione monumentale di Alexis Sanchez. Clicca QUI per La cronaca minuto per minuto della partita, a cura di Inter-News.it.

SECONDO TEMPO Dopo la prima frazione di gioco, terminata con il punteggio di 3-0, riprende Inter-Brescia. Cambi di formazione all’intervallo per entrambe le squadre: Diego Lopez fa scendere in campo Torregrossa Bjarnason, fuori Donnarumma Skrabb, mentre Antonio Conte concede minuti ad Andrea Ranocchia che prende il posto di Stefan de Vrij, ammonito nel primo tempo. Al 49′ nerazzurri ancora vicini al poker: bellissima azione manovrata, con Gagliardini che appoggia su Borja Valero, colpo di tacco a liberare Lautaro Martinez il cui tiro finisce però alto sopra la traversa. Per il quarto gol però è solo questione di minuti: al 52′ punizione pennellata di Alexis Sanchez, Gagliardini sfugge alla difesa ospite e di testa insacca il 4-0. Al 58′ altro doppio cambio per il Brescia, con Mangraviti e Spalek che prendono il posto di Sabelli e Zmrhal. Risponde immediatamente Antonio Conte, che regala uno spezzone di partita al giovane Lucien Agoumé e fa rifiatare Nicolò Barella. Al 59′ sfreccia ancora Victor Moses sulla fascia destra, cross pennellato per la testa di Borja Valero che tutto solo non riesce a centrare la porta. Al 68′ triplo cambio in casa nerazzurra, con Antonio Candreva che prende il posto di Victor Moses, Romelu Lukaku quello di Lautaro Martinez e Christian Eriksen di Roberto Gagliardini. Ed è proprio il numero 87 nerazzurro a sfiorare il quinto gol poco dopo il suo ingresso in campo, con un siluro da fuori area che va a stamparsi sulla traversa. All’82’ fuori il capitano degli ospiti, Dessena, al suo posto Ghezzi. All’84’ arriva anche la prima rete in Serie A di Christian Eriksen dopo quelle già segnate in Europa League Coppa Italia: tiro a incrociare di Romelu Lukaku, parata di Joronen e sul tap-in il danese riesce – al secondo tentativo – ad avere la meglio sull’estremo difensore dei bresciani e insaccare il pallone. Finita qui? Neanche per sogno! All’88’ infatti riesce a trovare la via del gol anche Antonio Candreva con un tiro preciso da fuori area al termine di uno scambio con Christian Eriksen. Termina senza recupero la sfida di San Siro, altri tre punti importanti per i nerazzurri che rispondono alle vittorie di Juventus Lazio, ma soprattutto allontanano ulteriormente l’Atalanta, attesa domani alla sfida contro un Napoli in formissima.

INTER 6 – 0 BRESCIA

MARCATORI: Young (I) al 5′, Sanchez (I) al 20′, D’Ambrosio (I) al 45′, Gagliardini (I) al 52′, Eriksen (I) all’84’, Candreva (I) all’88’

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 11 Moses, 23 Barella, 20 Borja Valero, 5 Gagliardini, 15 Young; 10 Lautaro Martinez, 7 Sanchez.

A disposizione: 27 Padelli; 2 Godin, 13 Ranocchia, 31 Pirola; 18 Asamoah, 24 Eriksen, 32 Agoumé, 34 Biraghi, 77 Brozovic, 87 Candreva; 9 Lukaku, 30 Esposito.

Allenatore: A. Conte

BRESCIA (4-3-2-1): 1 Joronen; 2 Sabelli, 32 Papetti, 3 Mateju, 29 Semprini; 23 Skrabb, 4 Tonali, 27 Dessena; 8 Zmrhal, 18 Ayé; 9 Alfredo Donnarumma.

A disposizione: 12 Andrenacci; 5 Gastaldello, 19 Mangraviti, 26 Martella; 7 Spalek, 24 Viviani, 31 Bjarnason; 11 Torregrossa, 16 Ghezzi.

Allenatore: D. Lopez

Note: Rigore per fallo su Sanchez (I) al 19′, Traversa di Candreva (I) al 70′; Ammoniti: Mateju (B) al 19′, de Vrij (I) al 41′, Semprini (B) al 62′, Agoumé (I) al 64′; Sostituzioni: Torregrossa per Donnarumma (B) al 45′, Bjarnason per Skrabb (B) al 45′, Ranocchia per de Vrij (I) al 45′, Mangraviti per Sabelli (B) al 58′, Spalek per Zmrhal (B) al 58′, Agoumé per Barella (I) al 58′, Candreva per Moses (I) al 68′, Lukaku per Lautaro Martinez (I) al 68′, Eriksen per Gagliardini (I) al 68′, Ghezzi per Dessena (B) all’82’; Recupero: 3′ (PT)



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.