Inter-Benevento 1-0 al 45′, decide una punizione di Eriksen (con aiuto)

Articolo di
30 Gennaio 2021, 21:35
Inter-Benevento - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano Inter-Benevento – Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Termina il primo tempo di Inter-Benevento, sfida valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie A. Nerazzurri in vantaggio al 45′ per 1-0 grazie a un autogol degli ospiti, propiziato da una punizione di Christian Eriksen.

PRIMO TEMPO – Si mette subito sui binari giusti la gara per i nerazzurri che al 7′ la sbloccano con una rete rocambolesca: cross su punizione di Christian Eriksen dalla destra, Improta impatta con il pallone in corsa per evitare l’intervento di Ranocchia, ma la deviazione va a depositarsi all’incrocio della porta difesa da Montipò per l’1-0. Proteste al 12′ da parte degli ospiti per un intervento difensivo di Ranocchia su Lapadula, ma sia arbitro che VAR lasciano (giustamente) proseguire, con le immagini che mostrano anche come l’eventuale fallo è avvenuto in ogni caso fuori area. Grossi dubbi pochi minuti dopo, al 15′, quando Lautaro Martinez viene atterrato al limite dell’area: il contatto sembra avvenire a ridosso della linea (con conseguente calcio di rigore), ma il direttore di gara concede soltanto il calcio di punizione. I nerazzurri ci provano di nuovo, con due grandi occasioni che capitano sui piedi di Lautaro Martinez, che non riesce tuttavia a trovare lo specchio della porta. Al 45′, senza recupero, arriva il fischio di un primo tempo dominato dai nerazzurri.

INTER 1 – 0 BENEVENTO

MARCATORI: aut. Improta (B) al 7′

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 13 A. Ranocchia, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 24 Eriksen, 5 Gagliardini, 14 Perisic; 9 R. Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 A. Radu; 6 de Vrij, 7 A. Sanchez, 11 Kolarov, 12 Sensi, 15 Young, 22 Vidal, 36 Darmian, 77 Brozovic, 99 Pinamonti.

Allenatore: C. Stellini (A. Conte squalificato)

BENEVENTO (3-5-2): 1 Montipò; 15 Glik, 5 Caldirola (C), 93 Barba; 27 Depaoli, 56 Hetemaj, 10 Viola, 29 Ionita, 16 Improta; 17 Caprari, 9 Lapadula.

A disposizione: 12 Manfredini, 22 Lucatelli; 6 Basit, 8 Tello, 14 Dabo, 18 Foulon, 19 Roberto Insigne, 20 Di Serio, 28 Schiattarella, 30 Masella, 44 Iago Falque, 58 Pastina.

Allenatore: Filippo Inzaghi

Note: ; Ammoniti: Caldirola (B) al 28′, Depaoli (B) al 32′  ; Sostituzioni: Recupero: 



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.