Inter-Atalanta, Lautaro Martinez apre le danze: 1-0 al 45′ tra le proteste

Articolo di
11 Gennaio 2020, 21:35
Lautaro Martinez Slavia Praga-Inter Lautaro Martinez Slavia Praga-Inter
Condividi questo articolo

Termina il primo tempo di Inter-Atalanta, diciannovesima e ultima giornata del girone di andata di Serie A. Clicca QUI per seguire la cronaca live minuto per minuto a cura di Inter-News.it.

PRIMO TEMPO – Partenza a fuoco dell’Inter con Romelu Lukaku che al termine di un’azione personale prova il tiro e solo il palo gli nega la rete dell’uno a zero dopo soli 30 secondi. La gioia per il gol è però solo di poco rimandata: al 4′ bellissimo uno-due al limite dell’area tra Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, con l’argentino che fulmina Gollini col destro: 1-0! All’ottavo minuto primo cartellino giallo della partita: ammonito Hateboer dopo un duro intervento su Cristiano Biraghi. Al 9′ si fa vedere in avanti anche l’AtalantaIlicic libera Pasalic al limite dell’area che prova la conclusione di destro, ma il pallone finisce di poco a lato della porta di Handanovic. Al 15′ di nuovo in avanti i bergamaschi: sponda di testa in area per Duvan Zapata che prova a trovare la via del gol, ma Handanovic blocca senza troppe difficoltà. Al 22′ Inter vicina al raddoppio! Bella azione nell’area degli ospiti con Lautaro Martinez che scavalca Gollini con un tocco sotto, la difesa è però brava a liberare sulla linea. Altro tentativo al minuto 33 con Diego Godin che prova il tiro da fuori area, ma il pallone esce di poco. Risposta al 36′ dell’Atalanta, con Gomez che prova il destro in diagonale dal limite, con il pallone che sfila a lato della porta difesa da Handanovic. Al 40′ situazione pericolosissima in area dell’Inter: Toloi stacca più in alto di tutti su un calcio di punizione, Handanovic riesce a respingere e sulla ribattuta lo stesso Toloi perde l’equilibrio nella mischia e non riesce ad arrivare sul pallone. Dopo le proteste dei giocatori della squadra bergamasca per un presunto fallo di Lautaro Martinez sul difensore, l’arbitro Rocchi spegne ogni dubbio grazie al silent check che conferma la bontà della sua decisione di non fischiare calcio di rigore. Dopo un minuto di recupero oltre il tempo regolamentare, termina il primo tempo di Inter-Atalanta, con i padroni di casa in vantaggio per 1-0 grazie alla rete in apertura di Lautaro Martinez.

INTER 1 – 0 ATALANTA

MARCATORI: Lautaro Martinez (I) al 3′

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 2 Godin, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 12 Sensi, 34 Biraghi; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 13 Ranocchia, 31 Pirola; 8 Vecino, 19 Lazaro, 20 Borja Valero, 21 Dimarco, 32 Agoumé; 7 Sanchez, 16 Politano, 30 Esposito.

Allenatore: A. Conte

ATALANTA (3-4-1-2): 95 Gollini; 2 Toloi, 6 Palomino, 19 Djimsiti; 33 Hateboer, 15 de Roon, 88 Pasalic, 8 Gosens; 10 “Papu” Gomez (C); 72 Ilicic, 91 Zapata.

A disposizione: 31 Rossi, 57 Sportiello; 5 Masiello, 55 Okoli, 87 Heidenreich; 11 Freuler, 18 Malinovskyi, 20 Da Riva, 21 Castagne; 9 Muriel, 17 Piccoli, 79 Traoré.

Allenatore: G. Gasperini

Note: Palo di Lukaku (I) al 1′; Ammoniti: Hateboer (A) all’8′, De Roon (A) al 24′, Palomino (A) al 42′, Conte (I, dalla panchina) al 42′; Sostituzioni:Recupero: 1′



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.