FocusPrimo Piano

Inter-Atalanta esame scudetto: serve rispondere a Juventus e Milan

L’Inter, questa sera, scenderà in campo contro l’Atalanta. I nerazzurri devono rispondere alle convincenti vittorie di Juventus e Milan che hanno accorciato in classifica. L’esame, però, è di quelli tosti. 

ESAME – L’Inter, questa sera, è impegnata nel match contro l’Atalanta. La sfida chiuderà la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A, che ha visto, nelle giornate di sabato e domenica, la Juventus trionfare contro la Lazio ed il Milan passare sul difficile campo di Verona. La squadra di Conte, quindi, è obbligata a rispondere alle rivali che si sono riavvicinate in classifica. Un’eventuale vittoria sulla squadra di Gasperini aprirebbe scenari difficilmente ipotizzabili fino a qualche mese fa. Ma l’esame è di quelli tosti.

RISPOSTE – L’Inter, vincendo contro l’Atalanta, si riporterebbe a sei punti di vantaggio sul Milan secondo in classifica, allungando nuovamente in classifica. Dal punto di vista psicologico sarebbe importantissimo per gli uomini di Conte consolidare il vantaggio in classifica, considerando gli impegni europei di Milan e Juventus, che porteranno via energie fisiche e mentali alle rivali. Ma l’esame Atalanta è ostico: la squadra di Gasperini è in un momento di forma strepitoso. Gli orobici sono reduci da quattro vittorie di fila e non subiscono gol in trasferta da tre match consecutivi. Numeri importanti per una squadra oramai costantemente proiettata nelle parti nobili della classifica in Serie A. Servirà l’ennesima prova di maturità da parte dei ragazzi di Conte.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.