Primo Piano

Il PSG insiste per Hakimi, ma a Parigi bisogna fare cassa con gli esuberi

In questi ultimi giorni il PSG si è fatto sotto con l’Inter per provare a strappare Hakimi all’Inter. I nerazzurri sono fermi sulla loro richiesta di 80 milioni e anche il club parigino ha bisogno di cedere per fare cassa.

Negli ultimi giorni si sono inseguite tante voci di mercato che vorrebbero il PSG fortemente interessato ad Hakimi, a sua volta considerato il sacrificabile dall’Inter per una cessione pesante che dovrebbe rimettere a posto i bilanci disastrati dalla crisi del Covid. La trattativa però è molto più complessa di quello che si può pensare. Non è soltanto l’Inter, infatti, ad avere bisogno di fare cassa. Anche il PSG non naviga in ottime acque e, secondo quanto riporta il quotidiano sportivo spagnolo “AS” ha bisogno di fare cassa prima ancora di fare acquisti. Al PSG servirebbero almeno 80 milioni, la stessa cifra chiesta dall’Inter per Hakimi, e per ricavarli si pensa a sfoltire gli esuberi: il primo della lista è l’ex capitano dell’Inter Mauro Icardi, ma sono sacrificabili anche Bakker, Diallo, Kehrer, Dagba e Kurzawa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh