Icardi: “PSV? Bella partita! Gol? Ho creduto nella palla di Vecino. SPAL…”

Articolo di
4 ottobre 2018, 16:42
Icardi Inter-Tottenham

Mauro Icardi ha rilasciato un’intervista ai microfoni di “Inter TV” all’indomani della bella vittoria in Champions dell’Inter contro il PSV Eindhoven al ‘Philips Stadion’: il capitano nerazzurro, che ha messo la firma sulla vittoria insieme a Radja Nainggolan, racconta di come la squadra sapeva di dover ottenere i 3 punti e punta la SPAL. Di seguito le sue dichiarazioni

CRONACA DELLA VITTORIA Mauro Icardi parla ai microfoni di “Inter TV” il giorno dopo la vittoria dell’Inter in Champions sul campo del PSV Eindhoven, decisa dalla sua rete e da quella di Radja Nainggolan: «È stata una partita molto bella, sapevamo che dovevamo fare bene per questo girone e con il risultato di San Siro contro il Tottenham sapevamo di avere tante possibilità di essere in testa e siamo andati lì a prendere i 3 punti. I miei numeri? Sicuramente il mio obiettivo è fare gol per la squadra affinché vinca la partita, poi se si fanno numeri e traguardi è importante nel personale ma la cosa principale è che l’Inter vinca e vada avanti. Il mio gol ieri sera? È stata una palla lunga di Matias Vecino e io sono andato lì credendo in quella palla, poi ho avuto la fortuna che il portiere ha fatto il contrasto con il suo difensore e mi ha lasciato solo davanti alla porta».

PROSSIMO IMPEGNO – Il capitano nerazzurro si concentra poi sul prossimo impegno di campionato contro la SPAL: «Come si fa a preparare bene la SPAL avendo poco tempo? Quando si vince si torna in campo subito con il sorriso, la settimana va meglio e si può lavorare nel migliore dei modi anche se c’è poco tempo per preparare la partita, ma lo faremo nel migliore dei modi».







ALTRE NOTIZIE