Icardi: “Al PSG sto bene e ho un obiettivo. Io capocannoniere? Ovunque”

Articolo di
18 Dicembre 2019, 13:17
Mauro Icardi PSG
Condividi questo articolo

Intervistato da Psg.fr, Mauro Icardi, attaccante di proprietà dell’Inter in prestito con diritto di riscatto al PSG, ha parlato di se stesso e della squadra parigina

SENSAZIONI – Ai microfoni del sito ufficiale della società francese le parole di Mauro Icardi, attaccante di proprietà dell’Inter in prestito al PSG, sul suo adattamento alla squadra parigina dopo cinque mesi dal suo arrivo: «Mi sento molto bene. Sono stato fortunato ad aver iniziato bene con il club. Sono arrivato qui con grande voglia e per mostrare cosa posso fare sul terreno da gioco. E per il momento funziona piuttosto bene. Non appena ho avuto l’opportunità di giocare, ho parlato con i miei compagni di squadra per dire loro cosa avrei potuto fare sul campo, con i miei movimenti e le mie qualità. Ecco perché serve avere una buona comunicazione e un buon rapporto con i compagni di squadra. Tutto ciò ha contribuito a rendere rapido il mio adattamento al club».

STATISTICA GOL – Icardi sul fatto che segni un gol ogni sedici tocchi di palla: «È qualcosa di naturale per me. Non ci lavoro molto, cerco di essere nella posizione migliore essendo il più preciso possibile. E non appena ho l’opportunità di segnare, devo essere concentrato e mettermi in modalità “killer”. Oggi ho quasi 150 gol in carriera e sono quasi tutti simili. Questo è ciò che mi caratterizza».

CAPOCANNONIERE – Icardi su come è diventato il tipo di giocatore che è: «Impariamo sempre e da tutti. Ogni persona ha un modo diverso di vedere il calcio. Ho ascoltato tutti gli allenatori che ho avuto e anche i miei compagni di squadra. Mentre parlo con loro ascolto sempre la loro percezione del gioco e imparo da tutti. E ho avuto questa facilità fin da piccolo. In tutte le squadre in cui ho giocato sono sempre stato il capocannoniere, questo è quello che ha fatto la differenza e così ho continuato da quando sono diventato un professionista».

VITTORIE – Infine Icardi sugli obiettivi per la seconda metà della stagione: «Sono venuto qui per aiutare la squadra a vincere il maggior numero possibile di trofei. L’obiettivo del club e dei tifosi è vedere vincere il Paris Saint-Germain. E sto facendo quello che posso sul campo per aiutare la squadra a raggiungere questi obiettivi».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE