Primo Piano

Hakimi: «La scelta del PSG è stata mia. Conte? Mi ha aiutato molto»

Hakimi da due giorni è un nuovo calciatore del PSG, che sta provando a costruire una sorta di Dream Team visto che oggi ha ufficializzato pure Sergio Ramos. L’ex Inter, in un’intervista rilasciata all’agenzia AFP, spiega come ha scelto i francesi e ringrazia Conte.

LE PAROLE DA EX – Achraf Hakimi si è trasferito dall’Inter alla squadra arrivata seconda nell’ultima Ligue 1. Il laterale marocchino racconta cosa lo ha convinto: «Ho scelto il PSG perché ha grandissimi giocatori e un’ambizione incredibile, oltre che un grande progetto. Mi hanno trasmesso la voglia che avevano di prendermi, di fare grandi cose in futuro. Sono preparato per questa sfida e speriamo di fare grandi cose. Devo continuare a lavorare e fare le cose come sin qui. La decisione l’ho presa io, è vero che la mia famiglia conta tanto nelle decisioni, però ho scelto io anche a livello sportivo. La mia famiglia può essere contenta in questa città, però devo valutare anche il progetto sportivo del PSG: una delle cose che mi hanno convinto di più».

FRA I PIÙ PAGATI – Per prendere Hakimi il PSG ha pagato all’Inter sessanta milioni di euro, più otto di bonus facili e tre di bonus più difficili (vedi articolo). Il cartellino, però, non gli crea problemi: «Per me è solo una cifra, non mi crea pressione. Sono contento e aspetto di poter giocare con i miei compagni. Aver giocato in un grande club come il Real Madrid mi ha preparato al futuro, per essere più maturo e diventare un giocatore migliore. Madrid, Dortmund e l’Italia sono culture differenti, così come lingue diverse, ma questo mi ha aiutato come persona. In ogni posto ho potuto migliorare e crescere: ho appreso tanto da Antonio Conte, mi ha fatto progredire molto sull’aspetto difensivo e la tattica, in particolare».

Fonte: AFP

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button