Hakimi: “Inter, un onore! Zanetti modello per me. Conte? Importante…”

Articolo di
17 Ottobre 2020, 11:19
Hakimi Inter Hakimi Inter
Condividi questo articolo

Achraf Hakimi, esterno dell’Inter, ha parlato del suo arrivo nel club nerazzurro, del vicepresidente Javier Zanetti e dell’allenatore Antonio Conte

DICHIARAZIONI – Queste le parole di Achraf Hakimi, esterno dell’Inter, sul suo trasferimento dal Real Madrid al club nerazzurro, ai microfoni di BeIN Sports. «È un onore far parte di un club leggendario come l’Inter. Giocatori molto grandi hanno giocato qui a San Siro. È un vero privilegio indossare questa maglia. Voglio dimostrare che il club aveva ragione a fidarsi di me. Sono molto felice di scoprire un nuovo campionato. Imparerò molto e migliorerò, ne sono sicuro. Ho parlato con Javier Zanetti quando ho firmato il contratto. Ci siamo visti anche i giorni seguenti al centro di formazione. È una vera leggenda, un’icona dell’Inter. Spero davvero di seguire le sue orme. È un grande laterale, una leggenda e un vero modello per me. Ho anche parlato con l’allenatore (Antonio Conte, ndr) prima di firmare qui. Abbiamo avuto un buon feeling. Mi ha detto che gli piaceva molto il modo in cui giocavo e che è stata una parte importante della mia decisione di firmare qui. È molto importante sentire che l’allenatore ti vuole davvero».

Fonte: Le10Sport.com



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE