Gravina: “Serie A finita, ora 2020/21. Auguri ai club per le coppe europee”

Articolo di
2 Agosto 2020, 16:37
Gabriele Gravina
Condividi questo articolo

Gravina ha fatto il punto della situazione dopo la conclusione della Serie A. Il Presidente della FIGC sottolinea la grande risposta del calcio italiano all’emergenza Coronavirus. Un pensiero anche ai club impegnati nelle coppe europee

TEMPO DI BILANCI Gabriele Gravina fa il punto della situazione: “Oggi che la Serie A conclude la stagione, la Serie B si avvia allo svolgimento di play off e play out e dopo che la Serie C ha già completato il suo cammino. Desidero ringraziare tutti gli atleti, i tecnici, i dirigenti e il personale coinvolto a vario titolo nell’organizzazione delle gare, per l’impegno profuso. Un ringraziamento particolare va agli arbitri che hanno consentito, seppur nella difficoltà del momento, il consueto e indispensabile supporto – dice Gravina -. Tutti i protagonisti della ripartenza hanno dimostrato grande responsabilità e disponibilità. Si sono sottoposti ripetutamente a controlli rigidissimi e a test spesso invasivi. Il calcio italiano nel suo insieme ha saputo dare, anche in una situazione così complessa come quella dell’emergenza Covid, una straordinaria prova di professionalità e competenza. Ciò conferma la forza e la credibilità del nostro sistema. Con l’auspicio che i nostri club impegnati nelle coppe europee possano raggiungere i risultati che sperano, siamo già da tempo a lavoro per la ripresa della stagione 2020/21”.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE