Godin: “Inter, sono venuto per vincere! Un amico in spogliatoio”

Articolo di
1 luglio 2019, 15:00
Diego Godin Inter

Diego Godin all’Inter è stata la prima notizia sui nerazzurri del mese di luglio, visto che l’ufficialità è arrivata prestissimo stamattina (vedi articolo). Il difensore uruguayano, arrivato a parametro zero dopo la scadenza del suo contratto con l’Atlético Madrid, ha rilasciato le sue prime parole da interista a Inter TV.

NUOVO RINFORZODiego Godin si presenta: «Ovviamente è una grande sfida per me, una nuova esperienza. L’Inter è una squadra grandissima in Italia e in Europa, ho molta voglia di continuare a giocare e competere, portando tutto quello che ho dentro e fuori dal campo per trascinare questa squadra a traguardi importanti. Ho parlato soprattutto con Matias Vecino, mio compagno anche con l’Uruguay, abbiamo parlato della città e della squadra, oltre che delle aspirazioni. Ho molta voglia di giocare, ho un amico nello spogliatoio che è importante per me e sono sicuro che mi aiuterà ad adattarmi alla svelta. La Serie A? È un’esperienza che voglio conoscere. A calcio gioco sin da piccolo, ho tante aspettative e grandi illusioni. Vivrò quest’esperienza giocandoci, è una sfida importante ma arrivo con tanto entusiasmo e cercherò di dare il massimo dentro e fuori dal campo, per aiutare la squadra e i compagni».

OBIETTIVO CHIARO – Godin spiega i motivi del trasferimento: «Ho scelto l’Inter perché è un grandissimo club, con tanta storia. Ho l’aspirazione di ottenere cose importanti, voglio aiutare ad aggiungere trofei. Ho scelto questo club perché ha un progetto sportivo ambizioso, vuole tornare a vincere ed è una squadra enorme. Sono venuto all’Inter per vincere, per competere e per dare tutto me stesso dentro e fuori dal campo».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE