MatchPrimo Piano

Genoa-Inter, oggi l’esito dei tamponi di Skriniar e Young. Ansia Hakimi

Genoa-Inter, in programma domani ore 18, chiuderà la prima settimana di impegni ravvicinati per la squadra di Antonio Conte. Il tecnico è ancora sotto il fuoco dell’emergenza e attende l’esito degli ultimi tamponi. Milan Skriniar ed Ashley Young sono due grossi punti interrogativi. Ma occorre maggior chiarezza anche sulle condizioni di Achraf Hakimi

DUBBI – Il coronavirus continua a tormentare Antonio Conte e le sue scelte di formazione. Anche per Genoa-Inter, il tecnico sarà costretto a rinunciare a diversi interpreti (non solo causa COVID-19), mentre attende l’esito dei nuovi test molecolari sui tesserati. Il primo di questi è Achraf Hakimi, risultato positivo a poche ore dalla sfida di Champions League contro il Borussia Monchengladbach. Il club nerazzurro sperava in una falsa positività del marocchino, ma per ora non è stata fatta chiarezza e si attendono i risultati di un nuovo test svolto nelle ore successive alla partita. A quello di Hakimi ha fatto seguito un ulteriore giro di tamponi per tutti gli altri tesserati, preoccupati dallo stretto contatto con l’ex Borussia Dortmund fino a poco prima dell’esito shock.

RECUPERI – In ogni caso, in vista di Genoa-Inter, i sicuri assenti sono Roberto Gagliardini e Ionut Andrei Radu, ancora positivi dopo l’ultimo test. In più, si attendono novità da Ashley Young e Milan Skriniar. Il primo è risultato positivo all’ultimo tampone, pur avendo ormai scollinato i dieci giorni di quarantena. Per quanto riguarda Skriniar, la situazione è ancor più delicata e lo slovacco resta in patria, al momento, in attesa di negativizzarsi. (QUI maggiori dettagli). Entrambi si sono sottoposti ad un nuovo test nelle ultime ore e attendono con ansia i risultati. Tuttavia, i tempi stretti impediranno in ogni caso ai due tesserati di partire per Genova. Più probabile, dunque, che riescano ad essere a disposizione per il match di Champions League con lo Shakhtar Donetsk. Ma gli scenari sono in continua evoluzione ed è molto difficile ragionare oltre le prossime 24 ore.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh