Gagliardini: “Inter in alto, inaspettato. Adesso riposo. Esposito meritato”

Articolo di
22 Dicembre 2019, 13:31
Roberto Gagliardini Roberto Gagliardini
Condividi questo articolo

Roberto Gagliardini mantiene la calma dopo la sonora vittoria dell’Inter con il Genoa. Una vittoria importante per il morale (come il suo gol del 2-0), che arriva nel momento migliore, prima di una meritata sosta. Nelle parole riportate da “SportMediaset XXL”, l’italiano dedica un pensiero anche a Sebastiano Esposito, beniamino di giornata.

VITTORIA PER IL MORALE – La vittoria dell’Inter sul Genoa permette ai nerazzurri di chiudere l’anno in testa alla classifica. 42 punti come la Juventus, ma con una differenza reti che al momento premia l’Inter (qui l’articolo). Un risultato inaspettato, anche dagli stessi calciatori. Uno di questi è Roberto Gagliardini, che invoca prudenza parlando di scudetto: «Sì, nessuno si aspettava questo percorso, ma stiamo lavorando bene. Adesso l’importante è riposare un po’ in questa sosta e ripartire forte per il prossimo anno. Scudetto? Non ne parliamo, ma abbiamo tutte le possibilità».

ESPOSITO BENIAMINO – Gagliardini elogia poi il gesto di Romelu Lukaku, che lascia battere il rigore a Sebastiano Esposito. Una gioia meritatissima per il 17enne italiano, che diventa il secondo interista più giovane di sempre a segnare in A. Queste le parole dell’italiano, sul belga e sul giovane talento: «Gesto importante da parte sua (Lukaku, ndr). Esposito è un ragazzo giovane, se l’è meritato».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.