Gagliardini: “Inter-Chievo, esordio incredibile! Emozione San Siro. Messi…”

Articolo di
15 Maggio 2020, 20:19
Gagliardini Gagliardini
Condividi questo articolo

Gagliardini è stato ospite in una diretta Instagram con “Sport Luiss”. Il centrocampista dell’Inter ha risposto ad alcune domande anche relativamente alla sua carriera nerazzurra

CONFIDENZE – Di seguito le parole di Roberto Gagliardini: «L’emozione di giocare a San Siro è difficile da spiegare a parole. Ricordo ancora la partita Inter-Chievo, la mia prima a San Siro quando sono arrivato, è stata incredibile. Ogni partita, quando arrivi col pullman e vedi questo tempio del calcio, fa effetto. Col tempo non ti abitui però la concentrazione sulla partita passa in primo piano. Il giocatore più forte contro cui ho giocato è Lionel Messi sicuramente. Non ho mai avuto un giocatore a cui mi ispiravo, mi piaceva molto Steven Gerrard. Il numero 5? All’Atalanta avevo il 4, all’Inter è ritirato perché ovviamente è del grande Javier Zanetti. Penso fosse il primo numero disponibile tra quelli più bassi. Senza un significato particolare».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.