Primo Piano

Gagliardini: “Con 6 punti può succedere di tutto! Eriksen esperto, Sensi…”

Intervistato da “Sky Sport” all’indomani di Inter-Sampdoria, Roberto Gagliardini ha commentato la vittoria di ieri e gli obiettivi della squadra da qui a fine stagione.

DARE IL MASSIMO – Roberto Gagliardini ha ben chiari gli obiettivi di squadra, ovvero dare il massimo fino alla fine e vedere cosa succede: «Il campionato mi è mancato molto quindi avevo tanta voglia di ricominciare. Ero molto entusiasta perché è stata una gioia per me riprendere, nonostante il periodo che abbiamo attraversato non sia stato per niente semplice, ricominciare a fare ciò che ami è bello. Noi siamo lì, ce la stiamo giocando da inizio stagione, ci sono solo 6 punti che ci separano dalla vetta e adesso giocando ogni tre giorni dobbiamo essere concentrati e bravi a portare a casa più punti possibili. Non dipenderà solo da noi ma dobbiamo fare il massimo perché tutto può succedere».

GESTIONE – Gagliardini ha sottolineato anche l’importanza di gestire le forze in un periodo con un ritmo di partite serratissimo: «Dovremo essere più cinici, cercare di chiudere le partite prima. Più che la gestione in partita sarà importante il recupero tra una gara e l’altra. In ogni partita, fino all’ultimo, come si è visto ieri, ci possono essere dei pericoli. Eriksen è un giocatore di esperienza, si sta integrando man mano e ci sta aiutando. Abbiamo giocatori, come anche Stefano Sensi, che possono fare molto bene in quel ruolo e che ci possono dare una mano da qua a fine campionato».

ATTACCANTI – Infine un commento di Gagliardini sui due match-winner di ieri sera, che con i loro gol hanno permesso di portare a casa i tre punti, ovvero Romelu Lukaku Lautaro Martinez: «Stanno facendo bene, devono aiutarci e continuare a fare quello che il mister chiede loro. Anche Sanchez ultimamente è entrato davvero molto bene, è un giocatore molto importante per noi e Esposito ci potrà dare una grande mano. Lo spogliatoio è sempre stato vivo e unito, da qualche tempo lo riusciamo a vivere come prima e quella è la parte più bella del gioco del calcio. Io penso a fare il bene dell’Inter per cercare di raggiungere i nostri obiettivi».

Fonte: Sky Sport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.