Frosinone-Inter 0-2 al 45′, Nainggolan e Perisic in gol. Mistero rigore

Articolo di
14 aprile 2019, 21:17
Perisic Nainggolan

Finisce il primo tempo di Frosinone-Inter, sfida valevole per la 32a giornata di Serie A.  Clicca QUI per seguire la cronaca live della partita, a cura di Inter-news.it

PRIMO TEMPO – Termina il primo tempo di Frosinone-Inter. Dopo appena 30 secondi erroraccio in rinvio di Sportiello che regala il pallone a Icardi che con il suo tiro, però, non riesce a trovare la porta. Al 19′ gol del vantaggio per i nerazzurri! Cross dalla destra di Danilo D’Ambrosio, in mezzo all’area stacca più tutto solo Radja Nainggolan che di testa batte Sportiello: 0-1. Al 23′ provano a rispondere i padroni di casa: cross in mezzo da corner e Paganini stacca di testa, ma il suo tiro finisce alto sopra la porta di Handanovic. Al 35′, su una mischia in area da calcio d’angolo, Chibsah trattiene e abbatte Milan Skriniar con l’arbitro che non ha dubbi e fischia il calcio di rigore. Sul dischetto si presenta a sorpresa Ivan Perisic, che spiazza Sportiello e trova la rete dello 0-2. Al 41′ arriva anche la chance dello 0-3: contropiede per i nerazzurri, Politano si presenta a tu-per-tu con il portiere, ma quest’ultimo è bravissimo a respingere con la gamba in calcio d’angolo. Al 45′, senza minuti di recupero, arriva il fischio che sancisce il termine della prima frazione di gioco.

FROSINONE 0 – 2 INTER

MARCATORI: Nainggolan (I) al 19′, Perisic (I) al 36′

FROSINONE (3-5-2): 57 Sportiello; 6 Goldaniga, 15 Ariaudo, 25 Capuano; 7 Paganini, 66 Chibsah, 24 Cassata, 16 Valzania, 33 Beghetto; 89 Pinamonti, 9 Ciofani (C).

A disposizione: 22 Bardi; 3 Molinaro, 4 Simic, 17 Zampano, 23 Brighenti, 32 Krajnc; 5 Gori, 8 Maiello, 21 Sammarco; 18 Dionisi, 20 Trotta, 28 Ciano.

Allenatore: M. Baroni

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic (C); 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah; 8 Vecino, 20 Borja Valero; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 9 Icardi.

A disposizione: 27 Padelli; 13 Ranocchia, 21 Cedric Soares, 23 Miranda, 29 Dalbert; 5 Gagliardini, 15 Joao Mario; 10 Lautaro Martinez, 11 Keita, 87 Candreva.

Allenatore: L. Spalletti

NOTE: Rigore per l’Inter al 35′ ; Ammoniti: Paganini (F) al 31′, Chibsah (F) al 35′; Sostituzioni: ; Recupero: 

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE