Fiorentina-Inter sarà sfida mercato! Chiesa, Politano, Castrovilli e non solo

Articolo di
14 Dicembre 2019, 08:28
Federico Chiesa Federico Chiesa
Condividi questo articolo

Fiorentina-Inter sarà una partita molto importante. Utile per permettere a entrambe le formazioni di tenere d’occhio i propri obiettivi di mercato. I nerazzurri di Antonio Conte hanno messo nel mirino Federico Chiesa da un’era geologica, ma anche Gaetano Castrovilli è un nome che piace. Occhio alla suggestione Matteo Politano in viola. 

INCROCI – Cresce l’attesa per Fiorentina-Inter, partita chiave per il futuro delle due formazioni. La sfida dell’Artemio Franchi, in notturna, potrebbe essere utile anche in ottica mercato. Le due società, infatti, sono in ottimi rapporti dopo i numerosi affari dell’era Spalletti e lo scambio Dalbert-Biraghi della scorsa estate. A tal proposito, l’Inter potrebbe approfittare della trasferta toscana per mettere una grossa ipoteca sui nomi di Gaetano Castrovilli e Federico Chiesa.

RAMPOLLI – Non è un mister che Giuseppe Marotta abbia scelto di adottare una linea ben chiara: calciatori giovani, possibilmente italiani, ma con un buon numero di partite alle spalle. L’identikit porta dritto ai due gioielli di casa viola, che dopo un avvio entusiasmante sembrano aver finito le scintille. Su Chiesa la concorrenza è molto agguerrita: la Juventus ha già fatto un paio di tentativi ma l’arrivo in società di Rocco Commisso ha complicato i rapporti. L’Inter dovrà sedersi intorno a un tavolo coi viola per parlare sia di Cristiano Biraghi che di Dalbert, qualora il brasiliano dovesse continuare a convincere. Magari a quel punto potrebbe saltar fuori anche il nome del figlio d’arte.

DUBBI – Discorso leggermente diverso per Gaetano Castrovilli, che quest’anno sta vivendo una stagione di fuoco all’esordio in Serie A. Dopo l’exploit dei primi mesi, il suo cartellino si è gonfiato in maniera esorbitante e sarà difficile che l’Inter punti tutte quelle fiches su un profilo ancora da sgrezzare. Complicato ipotizzare un suo trasferimento in nerazzurro, sia a gennaio che a giugno. Interessante, invece, analizzare chi potrebbe fare il percorso inverso. C’è Borja Valero, che muore dalla voglia di chiudere la carriera a Firenze, magari per cominciare quella da allenatore. In estate non è stato trovato un accordo coi viola e l’emergenza centrocampisti lo ha di fatto catapultato nel mezzo del progetto di Antonio Conte. In estate potrebbe davvero salutare, così come Matteo Politano. Ha bisogno di spazio per sfogare le sue qualità e la Fiorentina sembrerebbe pronta ad accontentare sia lui che l’Inter. Se dovesse arrivare l’offerta giusta, anche l’ex Sassuolo sarebbe pronto a fare le valigie già a gennaio.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.