Fiorentina-Inter 1-1, Vlahovic beffa i nerazzurri nel finale

Articolo di
15 Dicembre 2019, 22:49
Condividi questo articolo

Termina Fiorentina-Inter, sfida valevole per la sedicesima giornata di Serie A. Clicca qui per seguire la cronaca minuto per minuto a cura di Inter-News.it. 

SECONDO TEMPO Dopo il primo tempo terminato sul punteggio di 0-1, riprende Fiorentina-Inter. Al 51′ ci prova Pulgar con un piattone dal limite dell’area, ma il pallone finisce a lato. Al 52′ arriva il primo cartellino giallo anche per i padroni di casa, ammonito Milan Badelj per fallo su Cristiano Biraghi. Al 59′ primo cambio per Vincenzo Montella: fuori Federico Chiesa, dentro Vlahovic. Al 65′ pericolosi i padroni di casa con una conclusione di Castrovilli dalla distanza, ma è bravo Samir Handanovic a salvare il risultato. Al 66′ altro cambio, fuori Milan Badelj, dentro Marco Benassi. Al 73′ bel movimento di Lukaku in area che si libera del suo marcatore, ma il suo tiro finisce dritto addosso a Dragowski. Al 73′ giallo anche per Borja Valero per fallo tattico su Kevin Prince Boateng. Al 76′ cartellino giallo anche per Lautaro Martinez che, come Marcelo Brozovic salterà la prossima gara. All’83’ cambi da entrambe le parti: per i viola fuori Castrovilli e dentro Eysseric, per i nerazzurri dentro Politano per Lautaro Martinez e Agoumé per Borja Valero. All’88’ ultimo cambio anche per Antonio Conte: dentro Diego Godin, fuori uno zoppicante Alessandro Bastoni. Al 92′ arriva il pareggio dei viola: Vlahovic scappa a Milan Skriniar e beffa Handanovic con un bellissimo tiro che si insacca sotto la traversa. Due punti buttati dai nerazzurri, che tornano al secondo posto (39 punti pari alla Juventus, ma indietro per lo scontro diretto perso a San Siro).

FIORENTINA 1 – 1 INTER

MARCATORI. Borja Valero (I) all’8′, Vlahovic (F) al 92′

FIORENTINA (3-5-2): 69 Dragowski; 4 Milenkovic, 20 Pezzella (C), 22 Caceres; 21 Lirola, 78 Pulgar, 5 Badelj, 8 Castrovilli, 29 Dalbert; 25 Chiesa, 10 Boateng.

A disposizione: 1 Terracciano; 6 Ranieri, 17 Ceccherini, 23 Venuti; 15 Cristoforo, 16 Eysseric, 24 Benassi, 27 Zurkowski; 9 Pedro, 11 Sottil, 18 Ghezzal, 28 Vlahovic.

Allenatore: V. Montella

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 33 D’Ambrosio, 8 Vecino, 77 Brozovic, 20 Borja Valero, 34 Biraghi; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 2 Godin, 13 Ranocchia; 19 Lazaro, 21 Dimarco, 32 Agoumé; 16 Politano, 30 Esposito.

Allenatore: A. Conte

Note: Gol annullato a Lautaro Martinez (I) al 39′; Ammoniti: Brozovic (I) al 27′, Bastoni (I) al 32′, Badelj (F) al 52′, Dalbert (F) al 69′, Borja Valero (I) al 73′, Lautaro Martinez (I) al 76, Pulgar (F) all’80’; Sostituzioni: Vlahovic per Chiesa (F) al 59′, Benassi per Badelj (F) al 66′, Eysseric per Castrovilli (F) all’83’, Politano per Lautaro Martinez (I) all’83’, Agoumé per Borja Valero (I) all’83’, Godin per Bastoni (I) all’88”; Recupero: 3′ (PT), 6′ (ST)



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.