Esposito: “Ho sempre voluto l’Inter! Prima squadra? Ecco il mio obiettivo”

Articolo di
6 agosto 2019, 10:13
Sebastiano Esposito

Seconda parte dell’intervista a Sebastiano Esposito (qui la prima). Alla “Gazzetta dello Sport” il giovane ha parlato della sua famiglia e della prossima stagione all’Inter.

LA STAGIONE PASSATA – «La scorsa è stata una bella annata, mi sono tolte parecchie soddisfazioni anche a livello giovanile. Ma spero di fare sempre meglio, è il mio obiettivo. E per farlo devo continuare a lavorare duro giorno dopo giorno».

RINNOVO – «Perché ho rinnovato con l’Inter malgrado il corteggiamento delle top europee? Semplice: ho sempre voluto questa maglia, fin dall’inizio della mia carriera. Il mio desiderio era restare».

FAMIGLIA DI CALCIATORI – «La mia è una famiglia di calciatori, è vero. Oltre ai miei fratelli, mio nonno dilettante e mio padre nelle giovanili del Napoli, c’è pure mio zio materno: anche lui ha giocato nelle giovanili nel Napoli. Ma non c’è un segreto, evidentemente nella famiglia Esposito si cresce a pane e pallone. Abbiamo il calcio nel dna, tutti siamo cresciuti con la voglia di diventare calciatori professionisti. Che talento ruberei ai miei fratelli? A mio fratello maggiore ruberei la tecnica, al minore il colpo di testa».

LA PROSSIMA STAGIONE – «La prossima stagione? Innanzitutto avrei ancora l’età per giocare nell’Under 18 e quindi mi vedo sia nell’Under 18 che nell’Under 19. Poi è chiaro: spero di continuare ad allenarmi con la prima squadra, è la maniera migliore per crescere. Sarà di sicuro una stagione stimolante: mi farò trovare pronto».

Fonte: Davide Stoppini – La Gazzetta dello Sport

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE