MatchPrimo Piano

Eriksen, neanche un minuto con la Fiorentina. Chance contro la Juventus?

Christian Eriksen non è sceso in campo neanche per un minuto nella sfida di ieri tra Fiorentina e Inter, nonostante Marcelo Brozovic fosse diffidato e a rischio squalifica per la Lazio. Segnale in vista di Juventus-Inter?

ESCLUSO – Una delle scelte di Antonio Conte che hanno sorpreso nella sfida di ieri sera contro la Fiorentina è stata di sicuro la mancanza di minuti per Christian Eriksen. Tre erano i maggiori indizi che facevano pensare a un suo ingresso in campo. Il primo, probabilmente il più importante: la spada di Damocle sulla testa di Marcelo Brozovic. Il croato è proprio uno dei tre diffidati dei nerazzurri (insieme ad Alessandro Bastoni Nicolò Barella) e perderlo in vista della gara contro la Lazio sarebbe stato – per citare un tormentone di Morattiana memoria – “poco simpatico”. Il secondo indizio era il risultato acquisito (lo 0-2 è arrivato a inizio ripresa) e il totale dominio del campo. Il terzo, proprio il fatto che il danese ha iniziato il suo “nuovo ruolo” proprio all’Artemio Franchi, proprio contro la Fiorentina, nell’1-2 degli ottavi di finale di Coppa Italia.

CHANCE A SORPRESA – Con le possibilità a sfavore dei nerazzurri riguardo a una qualificazione in finale al termine di Juventus-Inter (vincere non è impossibile, farlo con due gol di scarto o con tre gol segnati lo è già un po’ di più), non è da escludere che la chance a sorpresa per Christian Eriksen possa arrivare a Torino. Dal primo minuto. Non è un mistero che l’obiettivo principale della società e di Antonio Conte sia proprio il campionato. Ed ecco che, in vista di un big match come quello di domenica contro i capitolini, proprio il croato potrebbe riposare. Il che darebbe anche un’iniezione di fiducia al centrocampista danese, costretto a prendersi le sue responsabilità non in una sfida abbordabile (con tutto il rispetto, chiaramente, per il Benevento), ma in uno scontro diretto con in palio una qualificazione. E chissà che proprio lui – come già contro il Milan – non possa “consacrarsi” come l’uomo decisivo di questa Coppa Italia.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh