Eriksen, accelerata Inter: possibile scambio con il Tottenham – TS

Articolo di
12 Gennaio 2020, 09:03
Condividi questo articolo

Secondo l’edizione oggi in edicola di “Tuttosport”, l’Inter sembra aver accelerato per Christian Eriksen. Oltre all’apertura del Tottenham alla cessione subito, infatti, anche il giocatore avrebbe dato il suo assenso al trasferimento dopo l’accordo trovato con la società nerazzurra. Ora si cerca uno sconto dagli Spurs, con un’ipotesi scambio in vista.

ACCELERATA IMPORTANTE – Se la situazione per Arturo Vidal (vedi articolo) non dovesse sbloccarsi, l’Inter è pronta a chiudere per Christian Eriksen. Negli ultimi giorni la società nerazzurra ha accelerato sul giocatore, ghiotta occasione a parametro zero. I nerazzurri sembrano disposti a chiudere subito, con il Tottenham che chiede una cifra attorno ai 20 milioni di euro per lasciarlo partire subito e non attendere la scadenza del suo contratto a giugno.

CERCASI SCONTO – La novità delle ultime ore, però, è che anche il giocatore ha aperto al passaggio in nerazzurro. La dirigenza dell’Inter ha infatti incontrato l’agente di Eriksen, Martin Schoots, con cui ha trovato un accordo per un contratto fino al 2024 sulla base di 10 milioni di euro a stagione. Con il suo sì, adesso i nerazzurri cercheranno di abbassare le richieste del Tottenham, magari inserendo un giocatore da scambiare come Matias Vecino, verso cui lo scorso anno gli Spurs hanno mostrato interesse.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.