FocusPrimo Piano

Dzeko, doppietta e grande traguardo in Europa. Percorso iniziato nel 2008

Dzeko ha raggiunto un grande traguardo grazie ai due gol realizzati allo Shakhtar Donetsk in Champions League (vedi articolo). Il bosniaco ha firmato la rete numero cinquanta della sua carriera in Europa. 

BOMBER – Con la doppietta allo Shakhtar Donetsk, Edin Dzeko ha raggiunto la ragguardevole cifra di cinquanta reti in carriera nelle competizioni UEFA, di cui venticinque in Champions League e venticinque in Europa League. Cifra tonda per un formidabile attaccante che non ha mai perso il vizio di segnare, soprattutto nelle grandi serate europee. Un lungo percorso iniziato nella stagione 2008/09, quando Dzeko indossava la maglia dei tedeschi del Wolfsburg. La prima rete in assoluto è arrivata nella vittoria per 5-1 contro l’Heerenveen, il 6 novembre 2008. Così come il cinquantesimo, anche il primo gol è frutto di un colpo di testa. Ieri su cross dalla sinistra di Ivan Perisic, in quell’occasione su calcio d’angolo. Anche in quella partita il bomber bosniaco realizzò una doppietta, colpendo di sinistro al volo un traversone proveniente dalla destra. Nove gol con il Wolfsburg, sei con il Manchester City, trentadue con la Roma e finora tre con l’Inter. Totale cinquanta in centododici presenze. Dzeko è affamato e non ha ancora scritto la parola fine. Prossime tappe il Real Madrid e gli ottavi di finale di Champions League.

Dzeko: «Gol? Avevo detto che l’avrei fatto di testa! Preso per questo»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button