Primo Piano

Dumfries, il ritorno di Darmian è prezioso per due motivi

L’Inter si avvicina al primo appuntamento del suo 2022 contro il Bologna. Il 6 gennaio si apre un ciclo di partite decisivo per capire le ambizioni dei nerazzurri e Inzaghi è carico. Uno dei protagonisti sarà Dumfries ed ecco perché il ritorno di Matteo Darmian è prezioso per lui. 

MOTIVI – L’Inter come detto avrà un filotto di partite fondamentale per capire quali saranno le ambizioni della squadra di Simone Inzaghi. Ecco le partite che si giocheranno nel suo mese di gennaio.

6 gennaio ore 12:30 Bologna-Inter
9 gennaio ore 20:45 Inter-Lazio
12 gennaio ore 21:00 Supercoppa Italiana (San Siro) Inter-Juventus
16 gennaio ore 20:45 Atalanta-Inter (Bergamo)
19 gennaio ore 21:00 Inter-Empoli
22 gennaio ore 18:00 Inter-Venezia

Dumfries, dopo una fase conclusiva del 2021 in forte crescendo con 3 gol nelle ultime 4 partite, deve confermarsi (vedi articolo). Il ritorno dell’altro esterno destro, Darmian, è prezioso per lui per due motivi. Il primo è che la concorrenza torna ad esserci e questo ti spinge a tenere alto il livello della concentrazione. Il secondo è che, visti i tanti impegni ravvicinati, serve un sostituto per tirare il fiato e non abbassare le proprie performance.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button