Primo Piano

De Vrij: “Visione di gioco mi aiuta molto. Grazie a questa caratteristica…”

Stefan de Vrij, ai microfoni del “Matchday Programme”, ha parlato di sé stesso svelando alcune cose non conosciute, in vista del Derby, Inter-Milan

CURIOSITÀ – Queste le parole di Stefan de Vrij, difensore dell’Inter, in vista del Derby, Inter-Milan, partendo dalla squadra che tifava da bambino. «Fin da piccolo tifavo Feyenoord e – ha dichiarato – nel paesino dove vivevo in Olanda abitavano 2-3 giocatori della squadra e quasi ogni settimana andavo a chiedere i loro autografi. Erano Ebi Smolarek e Jerzy Dudek».

MUSICA – de Vrij quindi prosegue. «Ascolto tanta musica, per concentrarmi prima delle partite mi piace sentire anche quella classica, soprattutto Ludovico Einaudi, è molto bravo e lo stimo».

CARATTERISTICA – de Vrij sulla sua caratteristica che lo ha aiutato di più in carriera. «La caratteristica che più mi ha aiutato in carriera è la visione di gioco. Mi ha aiutato anche nel fare qualche gol, per quello è essenziale anche il tempismo».

Per leggere l’intervista completa e il “Matchday Programme” integralmente CLICCA QUI!

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh